domenica, dicembre 30, 2007

3 giorni nel frullatore natalizio

1 bicchiere di fragolino
1 pietra nera di Nonza
1 Millenium Falcon
1 fosso di Helm
2 fette di cotechino
1 Marianne Faithful
1 Miki Manojlovic
2 filetti di tonno
2 bottiglie di nocino
1 saccolenzuolo
1 racconto del concerto dei Led Zeppelin
3 quadri di Alfonso Borghi
2 lattanti
5 vecchi amici
1 servizio bianco e blu
1 storia fantasy

Molti biscotti

garnant


Dota Kher in A primeira vista, di Chico César

venerdì, dicembre 28, 2007

Giuro che

La prossima volta che vedo un guidatore di mezzo pubblico non aprire le porte ad uno straniero, lo inseguo e chiamo i vigili. Detesto chi ha bisogno di spingere gli altri a sud per sentirsi più a nord.

elena petulia

giovedì, dicembre 27, 2007

Venti di dicembre

Cadono i confini.
Senza più controlli alle frontiere,
la bora andrà più veloce?

museo della bora, trieste
Partire insieme per un ognidove.

Flounder
(da Venticinquesima possibilità - o della botanica interiore)

lunedì, dicembre 24, 2007

dentro santa claus c'è luciana turina

papalla nei commenti di zerocappabì
Il protagonista non avrebbe potuto essere altri che James Stewart, l'unico capace di rendere con naturalezza e credibilità lo stato d'animo di un uomo sull'orlo del suicidio, ma ancora disposto a spendere un soldo di speranza. Il vero miracolo del film, tuttavia, fu Henry Travers: so benissimo che se tutti ancora oggi ricordano "La vita è meravigliosa", il merito è di quel buffo angelo senza ali di nome Clarence.

frank capra

buon natale! buon natale!
Il gioco s'intitola: "Manda sms di auguri a sconosciuti e aspetta". Sottotitolo. "nessuno ha il coraggio, sotto natale, di domandare...e tu... chi cazzo sei?" Alcune esempi di sms. "Sto meglio, tanti auguri sinceri di buone feste, a te, alla tua famiglia". E' quel "sto meglio" la bomba. Nelle famiglie di chi riceve inizia una consultazione forsennata. Cara, chi cazzo è stato male negli ultimi tempi? L'angoscia di non aver memorizzato un numero, importante, fa tutto il resto. Oppure, altro esempi di sms. "E' nato, 3kg e 500 grammi. Auguri di buone feste". "Qui, fa caldo, buone feste" "so cosa penserai, dopo tutti questi anni di silenzio... si, auguri, un bacio"

Doug

domenica, dicembre 23, 2007



wilgengebroed

Tanti auguri a tutti voi. Amore e Felicità. Momenti magici.

sabato, dicembre 22, 2007

torniamo con i piedi per terra sull'annuale titolo di “Persona dell'anno” per la rivista Time, questa volta assegnato a Vladimir Putin. Ricordiamoci sempre che nel 1938 fu scelto Hitler, che a Stalin capitò per ben due volte, e ricordiamoci sempre che stiamo parlando di un gruppetto di giornalisti che si mette lì e sceglie un nome. Potete farlo anche voi, a casa.

luca sofri su wittgenstein
Il giorno 22, alle ore 8.08, si verifica il solstizio d’inverno e si entra ufficialmente nell’inverno astronomico. Il sole raggiunge la sua massima distanza dall’equatore celeste a -23,27°, e l’arco descritto da sud-est a sud-ovest è ridotto al minimo, con il risultato di avere il giorno più corto dell’anno.

Il cielo nel mese di Dicembre 2007
(a cura di Stefano Simoni)

venerdì, dicembre 21, 2007

"andrà tutto bene, anche se muori"

(la sottile linea rossa, un soldato all'altro, morente.)

giovedì, dicembre 20, 2007

La prima cosa a cui pensi quando ti svegli?
Bastacatene bastacatene bastacatene bastacatene bastacatene

Hai già amato al punto di piangere per qualcuno?
Lei era carina, simpatica, gentile. Mi mandò una catena. Dovetti farla a pezzi e mangiarla. Piansi per l'indigestione.

da Scatenarsi di Leonardo

mercoledì, dicembre 19, 2007

Ecco papa Ratzi. Ride. Riderei anch’io se la mia ditta non pagasse le tasse.

Daniele Luttazzi, cit. da Blogorrea

martedì, dicembre 18, 2007

Beta: Cosa stai contando?
Alfa: ...cinquantadue, cinquantatré, cinquantaquattro...
Beta: Mi vuoi rispondere?
Alfa: ...cinquantacinque. Sì, hai ragione, scusa. Sto contando, a voce alta, il numero di morti bianche: le persone morte sul lavoro.
Beta: E quante sono?
Alfa: Dall’inizio dell’anno, milledieci.
Beta: Impressionante, ma non capisco perché vuoi contare fino a quel numero.
Alfa: Perché questo numero non è semplicemente un numero: è un insieme di persone che c’erano e che adesso non ci sono più. Io non conosco i nomi di queste persone, e non ho neppure idea di dove trovare questi nomi. Potrei limitarmi al numero totale, a quel milledieci che, a pronunciarlo, mi impegna per un secondo o poco più. Ma non mi sembra giusto.

Ivo Silvestro

venerdì, dicembre 14, 2007

Sapete una cosa? A vedere il mare a Genova, sempre che ci riusciate, andateci voi. Andate a vedere la nebbia a Milano, scovate i gatti per le strade di Roma, io me ne resto a casa mia. Da qui si vede il mondo intero.

Judith


Qualunque luogo può essere il centro del mondo

Giulia

giovedì, dicembre 13, 2007

Copiascolla posiziona un mandarino e un bagigio sullo zerbino e va a letto dopo Carosello. [...]

Sesto episodio dal titolo: "Santalùssia vien di notte"

Copiascolla

mercoledì, dicembre 12, 2007

Siamo passati dalla maggioranza silenziosa alla minoranza chiassosa.

Lele

martedì, dicembre 11, 2007

ieri, lunedì 10, a Torino c’è stato uno sciopero generale per ricordare i quattro operai morti bruciati alla Thyssenkrupp. Questo, almeno, è quanto avete visto in televisione. Ma intorno e oltre al centro barocco della città dove è sfilato il corteo, nei quartieri periferici, nelle strade dei condomini sempre uguali e senza balcone, lungo i vialoni a quattro corsie bianchi di brina a cristalli, nulla è successo. I negozi hanno aperto regolarmente, e lo stesso le scuole, e la gente è andata al lavoro, e non c’è stato nemmeno un minuto di silenzio collettivo.

Effe

lunedì, dicembre 10, 2007

scivoli sulle mie pareti interne come su un ghiacciaio
precipiti giù e mi esci dalle labbra
tenti d'aggrapparti ai peli delle cosce ma
ahité
la ceretta feci

LaCeciarelli

sabato, dicembre 08, 2007

Annunciazione! Annunciazione!...
Tu Marì, Marì, fai il figlio di Salvatore, Gabriele ti ha dato la buona notizia...
Annunciazione! Annunciazione!

(La Smorfia, sketch La Natività, 1977)

[ video ]

giovedì, dicembre 06, 2007

eravate onani
sulle palle dei giganti
siete inani
sullo scialle dei gitanti
[niutonbonton.splinder.it]

utente anonimo, nei commenti di Chi eravamo

mercoledì, dicembre 05, 2007

Domanda

Perché è necessario gestire la fase solida?

Risposta

Gli scarti delle lavorazioni meccaniche, trucioli e fanghi, costituiscono sempre un rifiuto industriale, che deve essere trattato secondo le vigenti normative di legge le quali prevedono un pretrattamento finalizzato all'estrazione della fase liquida, responsabile di una perdita di valore economico e di inquinamento ambientale.

(dal sito Comat)

lunedì, dicembre 03, 2007

Il Mostro spaziale vuole distruggere l'arcobaleno



Jackieale / Fuplandia

sabato, dicembre 01, 2007

Gazzetta dello Sport, via frasi storiche
assistere all'arrazzamento di un medico chirurgo vascolare di fronte all'ecocolordoppler delle mie zampotte e sentirlo mormorare estasiato "Lei ha delle safene fantastiche" dà le sue porche soddisfazioni.
...
(quando è arrivato alle poplitee ho dovuto dirgli che sono fidanzata -- la cosa si stava facendo imbarazzante)

Paola

venerdì, novembre 30, 2007

Tu non sai:
ci sono betulle
che di notte levano le loro radici,
e tu non crederesti mai
che di notte gli alberi camminano o diventano sogni.

Pensa che in un albero c'è un violino d'amore.
Pensa che un albero canta e ride.
Pensa che un albero sta in un crepaccio e poi diventa vita.
Te l'ho già detto:
i poeti non si redimono,
vanno lasciati volare tra gli alberi
come usignoli pronti a morire

Alda Merini, citata da Orlando

giovedì, novembre 29, 2007

nostalgia
Etimologia: Comp. del gr. nóstos 'ritorno' e -algia, propr. 'dolore del ritorno'; in orig. voce della terminologia medica
Definizione: s. f. desiderio intenso e struggente di una persona o una cosa lontana: la nostalgia dei figli, del paese natio; soffrire di nostalgia.

memoria
Definizione: s. f.
1 facoltà della mente di conservare e richiamare alla coscienza nozioni ed esperienze del passato
2 idea o immagine di cose, fatti o persone che si conserva nella mente

Garzanti Linguistica, Dizionario d'Italiano

mercoledì, novembre 28, 2007

La nostalgia è il contrario della memoria. È un modo di utilizzare il passato contro il presente. È un modo di dimenticare questo passato, e di non agire nel presente.

Cristina Comencini (cit. da HangingRock nei suoi commenti)

martedì, novembre 27, 2007

su ebay ho acquistato una schiuma da barba al profumo di figa

Doug

lunedì, novembre 26, 2007

estamos hechos de olvido

(Jorge Luis Borges)


siamo fatti d'oblio

sabato, novembre 24, 2007

sotto casa mia una signora albanese ha aperto una piccola sartoria rammendi

[ leggi tutto ]

elena petulia

venerdì, novembre 23, 2007

[ vorrei che il tuo tempo trovasse spazio dentro di me ]

e.l.e.n.a. per A-Tempo

giovedì, novembre 22, 2007

"E dunque mi piace ripetere, con quieta allegria: dieci milioni di firme ai gazebo sono solo una ridicola bugia. Bugiardo chi la ripete, sia esso politico o giornalista. Bugiardo, bugiardo, bugiardo. Dieci milioni di volte bugiardo."

Michele Serra su Repubblica via Wittgenstein
Cecilia Bartoli - Exultate Jubilate / Alleluia (Mozart)

martedì, novembre 20, 2007

Hypatia™ Sans Font:
Sviluppati per i clienti che registrano Adobe Creative Suite® 3. Questi originali e stilosi caratteri si ispirano agli anni 20 e 30. Scarica i nuovi caratteri della famiglia Adobe del valore commerciale di €199 , gratuitamente.

dalla registrazione dei prodotti Adobe

lunedì, novembre 19, 2007

Centralino delle lingue
É una programma che aiutavi trovare un socio chi intona le tue esigenze. Fa armicizie internazionale, e goda della varietá culturale di FB!

dagli annunci pubblicitari dentro Facebook

sabato, novembre 17, 2007

1. Rifiutiamo la dicotomia sinistra/destra e proponiamo in sua vece l'utilizzo di: Stanlio & Ollio, Tondo & Aguzzo, Tanti & Pochi o qualsivoglia altra opposizione possa esprimere una differenza

2. E' Stanlio chi e solo chi si batte per affermare il seguente principio: se ho una fetta di torta e due affamati, uno taglia e l'altro sceglie quale fetta mangiare.

dal manifesto di ISBN edizioni
Meglio sogni che male accompagnati.

Rockit Newsletter

giovedì, novembre 15, 2007

[...]
Potresti già aver passato il tempo dello sbattere le ali
ed invece adori il tanfo del tuo bozzolo statico.
[...]

"Cataratte aspre", da A passo d'angelo di Mikel Capelli, Untitl.Ed

mercoledì, novembre 14, 2007

te me sai de fragola d'inverno
de rughe belle da portasse a spasso
de letto sfatto de sonno
dopo che me sei stato addosso

DoveStaZaza

lunedì, novembre 12, 2007

Il miglior servizio reso a se stessi è regalarsi buoni ricordi cui attingere fino alla fine dei propri giorni.

francesco

domenica, novembre 11, 2007

Scoperto il senso della vita.
Era su Google.

Daniele Luttazzi, Decameron, in onda su La7

sabato, novembre 10, 2007

Il cuore rallenta e la testa cammina
in un buio di giostre in disuso
qualche rom si è fermato italiano
come un rame a imbrunire su un muro
saper leggere il libro del mondo
con parole cangianti e nessuna scrittura
nei sentieri costretti in un palmo di mano
i segreti che fanno paura
finchè un uomo ti incontra e non si riconosce
e ogni terra si accende e si arrende la pace

Fabrizio De Andrè, Khorakhané - citato da sauro

venerdì, novembre 09, 2007

I mercati sono conversazioni: e infatti si sentono anche un bel po' di fesserie.

Squonk

giovedì, novembre 08, 2007

"And every breath we drew was Hallelujah"

Leonard Cohen / Rufus Wainwright


E ogni nostro respiro era un rendere grazie
Ottocento bomboniere. Fanculo, fanculo, fanculo, fanculo, e butto.

Agna

mercoledì, novembre 07, 2007

Köln- Polizei lobt Teilnehmer

Kurden und Türken demonstrierten friedlich
Aufatmen bei 600 Polizisten. Denn die beiden mit Spannung erwarteten Kundgebungen von Kurden (Samstag) ...

martedì, novembre 06, 2007

lunedì, novembre 05, 2007

L'Acqua di Colonia (dal francese Eau de Cologne) è una soluzione di olii eterici in etanolo diluito (80-90%) che nell'originale Acqua di Colonia di Giovanni Maria Farina contiene un 4-8% di essenza di profumo, mentre il più conosciuto Eau de Cologne ne contiene un 2-4%.
L'Acqua di Colonia è composta da essenze di limone, arancia, bergamotto, mandarino, limetta, cedro e pompelmo. Inoltre può contenere olio di lavanda, neroli, rosmarino, timo, petitgrain e olio di gelsomino.

Giovanni Maria Farina (Santa Maria Maggiore (Verbania, Piemonte), 8 dicembre 1685 - Colonia, 25 novembre 1766) fu un famoso profumiere italiano.
All'inizio del '700 si trasferisce a Colonia, dove nel 1709 fonda la più antica fabbrica di profumo del mondo. In onore della sua città d'adozione, nel 1714 egli decide di denominare la sua fragranza Eau de Cologne (acqua di Colonia).

+

L'Acqua di Colonia (Una storia profumata, di Placida Signora)

domenica, novembre 04, 2007

Questa storia del pollice opponibile l’avevo sempre sottovalutata. Voglio dire: non può essere che tutta la chiave dell’evoluzione sia lì. Pollice dritto: scimmia, pollice opponibile: uomo. E dai, ci dev’essere qualcos’altro per forza. Mi sembrava evidente, ad esempio, che la perdita di pelo fosse stata molto più determinante, dal momento che ha costretto la specie umana a inventare i vestiti, e quindi lo shopping.

leetah
h2ohatcher

giovedì, novembre 01, 2007

Piu' che ti sguardo

Piu' che ti sguardo vorrei fiocinarti
con punta di polpo, sbatterti a riva
col nero di seppia, in un solo colpo
aggranchiare i tuoi fianchi, farti
aragosta, non gambero inverso,
succhiarti le chele calarti le braghe
e poi farti male.

D'altronde sapevo, gia' in tuffo d'esordio,
che il mare e' miraggio. poi pallido assorto
rimane il fondale.

Luigi Nacci (da: AA.VV. - Di sale, sole e di altre parole)

mercoledì, ottobre 31, 2007

quando esce il libro di Vespa, e leggo le cifre ad esso relative, mi viene sempre in mente la primavera del '94 (ancora non votavo), quando facevamo capolino in tutte le classi del quinto anno per puntare il dito: "Dai, poche storie, qualcuno l'ha votato...". Ci fosse stato mai uno, dico uno, che l'abbia ammesso.

frammento

martedì, ottobre 30, 2007

Io sono una creatura del desiderio e la mia forza viene dall’intensità con cui mi desiderate.
Sono invincibile quando voi mi volete più di qualunque altra cosa al mondo.
Sono vulnerabile quando penso di volervi più di qualunque altra cosa al mondo.

judith cavalera

lunedì, ottobre 29, 2007

Forse sei un congegno che si spegne da sè...
-Afterhours
Óðinn hafði spádóm ok svá kona hans, ok af þeim vísindum fann hann þat at nafn hans mundi uppi vera haft í norðrhálfu heims og tignat um fram alla konunga.

Snorri Sturluson

Óðinn aveva il dono della preveggenza e così sua moglie, e grazie a tale dono essi seppero che il suo nome sarebbe stato glorificato nella metà settentrionale del mondo, superando in fama tutti gli altri re.

domenica, ottobre 28, 2007

Questi concerti dei Sigur Ròs pieni di ragazzini (tutti bellissimi) con le mamme e con i papà. Quindi, oh Cielo, c’è gente che si accoppia e si riproduce anche senza scosciare. Ho sempre sospettato che fosse possibile. Forse sarà perché loro hanno i laghi vulcanici: se il passatempo nazionale è immergersi tutti insieme in gigantesche Jacuzzi naturali, ti credo che poi figliano.

giulia

sabato, ottobre 27, 2007

Un altro governo con Berlusconi alla presidenza del consiglio, Fini alla guida della Digos al G8, Gasparri che scoreggia una legge sulle telecomunicazioni, Storace che fa il ministro della Sanità, mentre concede una pensione di invalidità ai militi fascisti caduti per ustioni a causa della troppa vicinanza ai forni di Auschwitz, un po' di liberismo d'accatto magari con la vendita delle spiagge, la trimurti Vito, Schifani e Bondi che entra nelle case degli italiani a tutte le ore senza che i genitori possano prendere provvedimenti per i bambini davanti al video.

Francesco

venerdì, ottobre 26, 2007

There is a moment, Grief
When
Again
The tide of you rises

[ ... ]

Bhuidhe

giovedì, ottobre 25, 2007

Comunque il peggio è sempre sedersi sulla tazza senza aver controllato se c’è la carta, o aspettare di starnutirsi sulle mani prima di estrarre il fazzoletto dalla borsa/tasca

stark nei commenti di eio

mercoledì, ottobre 24, 2007

Domenica 28 ottobre 2007 - L'Associazione Pro Natura Torino con la VII Circoscrizione, il Parco Naturale della Collina Torinese e la partecipazione di Trekking Italia, propongono una camminata a Superga per la festa d'Autunno.

Ritrovo entro le ore 9.30 davanti alla stazione della Dentiera per Superga, a Sassi; il programma prevede la salita sulla Strada Antica delle Traverse (sentiero n. 27) sino a Superga, pranzo al sacco, musiche occitane a cura del gruppo "I Servan", prodotti tipici, visita e presentazione della mostra "Lo sguardo e l'anima"; discesa lungo il percorso n. 28 sino a Sassi.
Iscrizione alla partenza Info: 011.5096618

lunedì, ottobre 22, 2007

io da una vita sogno d'essere pubblicata sui Baci Perugina. Ogni tanto li compro per vedere se, per caso, è accaduto. Poi mi tocca mangiarli, però.

manginobrioches nei commenti di Herzog

domenica, ottobre 21, 2007

Saremo capaci di tornare a generare sogni possibili? Saremo capaci di vedere il futuro come luogo dell'occasione e non come puro e semplice territorio di conquista?

Clelia Mazzini
CAVALIERE: Andrò dal carbonaio a cavallo del secchio

(piece teatrale per enel digital contest)
è un poliziotto di New York, alcolizzato e disilluso, che guarda con cinismo al suo lavoro ed alla vita.

(dalla trama di un film con Bruce Willis)

sabato, ottobre 20, 2007

Io e la mia famiglia proveniamo da un altro pianeta.
Arriviamo sulla terra e ci sistemiamo in una casa.
...

zia Kat

venerdì, ottobre 19, 2007

some people have a lots of girlfriends, lots of their hobbies, I don't. I dedicate a lot of my time doing this [he's talking about music] , makes sense, feels good, and it makes me enjoy each band more. [...] so I don't have to fit all of my ideas into one band.

(mike patton)
Prince of Persia è un gioco platform rilasciato da Brøderbund nel 1989, che fu inizialmente visto come un grande passo avanti nella qualità dell'animazione dei videogames. L'autore Jordan Mechner, per raggiungere tale risultato, studiò per molte ore i video del fratello, che, vestito in bianco, correva e saltava, in modo da ricreare esattamente i movimenti.
(wiki)

giovedì, ottobre 18, 2007

"BUT WOMAN NEVER WING"

(striscione tifosi Fiorentina)

*

mercoledì, ottobre 17, 2007

Gli studenti in piazza contro gli esami di riparazione
Abbiamo chiesto alla ggente cosa ne pensa dello sciopero degli studenti: ecco i loro pareri.

Era ora che si desse modo agli studenti motivo di scioperare per qualcosa a cui tengono davvero: il sacrosanto diritto di non imparare una mazza senza essere bocciati.
Arnolfo Vataviffi, urologo

I miei figli maggiori si sono diplomati senza studiare e ora la piccola Giumiko Wanda per farcela dovrebbe studiare?
Liliana Pomacchieri, estetista

Se ne tornassero in aula a fare video delle professoresse zoccole, invece di stare per strada a farsi le canne!
Umaldo Gopazzi, web designer e appassionato di YouTube

Non vedo perché scioperare, basta pagare le ripetizioni ai parenti dei professori e la promozione rimane assicurata!
Liboria DeSantissimi, notaio

AdRiX

martedì, ottobre 16, 2007

il libro delle frasi fatte e degli amori disfatti

flounder

lunedì, ottobre 15, 2007

Uguaglianza non è assenza di differenze. È condivisa negazione del peso delle distanze che queste misurano.

HangingRock

domenica, ottobre 14, 2007

Arkangel: "Ho fatto un sogno: ti facevi la Hunziker".
Montagner: "Masterizzamelo".

sabato, ottobre 13, 2007

Credo all'impegno di breve periodo di piccoli gruppi su temi specifici.

Doris Lessing (cit. da Giulia Basano)

venerdì, ottobre 12, 2007

Frida nasce, vive e si diverte
in una vecchia fabbrica riciclata
nel quartiere Isola

mercoledì, ottobre 10, 2007

“Gray skies are just clouds passing over.”

- Duke Ellington
Eravamo al campeggio, e tutti i giorni c'era un signore tedesco che all'una del pomeriggio andava verso i bagni. Camminava tutto dritto. Noi all'una tornavamo dal mare, e andavamo tutti a fare la doccia. Però verso l'una il tedesco andava sempre di corpo. E noi facevamo sempre la doccia coi suoi odori, perchè nei bagni era tutto comunicante. Comunque una volta ha avuto la diarrea. Allora ho detto a papà "Papà perchè puzza così tanto? Non è come la nostra!" Mi ha risposto solo "beh, quella è la merda di un uomo".

martedì, ottobre 09, 2007

Really Important Phrases that Everyone Should Know:


* Habia un choque en el bosque. (There was a collision in the forest.)

* Averigue si la ciguena tiene verguenza. (Find out if the stork is bashful.)

* El austero bautista bautiza al gaucho. (The austere Baptist baptizes the Argentine horseman.)

* Los cautivos en las jaulas aplauden. (The captives in the cages applaud.)

* Hay cuarenta guantes iguales del Ecuador. (There are forty identical gloves from Ecuador.)

* Hay fuego en la escuela. (There is a fire in the school. This one might actually be useful...)

* Luis se cuida de los buitres. (Louis is careful of the buzzards.)

* Ponen clorox en la cloaca. (They put clorox in the sewer.)

* Los acrobatas comen croquetas. (The acrobats eat croquettes.)

(diario dei drums)

lunedì, ottobre 08, 2007

la pietra "Sì lo so fare" di Harry Potter è "una pietra magica, mamma, con i poteri. Che puoi farci anche le cose impossibili"

bimbidiblog

domenica, ottobre 07, 2007

   

sabato, ottobre 06, 2007

- Ti capita mai di aver voglia di scappare da te stesso?
- Sì, spesso, delle volte addirittura mi do un appuntamento e poi mi tiro un bidone.

Albamarina

venerdì, ottobre 05, 2007

- Credi che là fuori c'è solo un posto o mentre il treno cammina ci sono tanti posti che formano tutti assieme un grande solo posto unico?
- Non c'è un posto unico, ci sono tanti posti uno dietro l'altro che continuano attaccati!
- Continuano quanto?
- All'infinito!
- Ma sono tutti attaccati?
- Sì!
- Ma scusa il treno non è che va a scatti, attacca sempre un posto all'altro!
- E allora, che c'entra?
- Se si ferma, si ferma in un posto!
- E allora?
- Ma anche quando è partito era un posto?
- Ceeerto!
- E anche quando va allora è un posto!
- Beh sì!
- E allora non è lo stesso posto sempre anche se va da un posto all'altro?

Mikel Capelli, A passo d'angelo, Untitl.Ed

giovedì, ottobre 04, 2007


Free Burma!
hadouken

the Hadouken can usually be performed in three different degrees depending on which type punch is used; these will affect its speed, damage caused on impact, and sometimes its range.

(wikipedia)

mercoledì, ottobre 03, 2007

La Flauta

Una Geisha dei tempi moderni, dicono le mogli.

martedì, ottobre 02, 2007

Mancano 90 giorni alla fine dell'anno.

Wikipedia
$conn = mysql_connect($HostName, $UserName, $Password) or die (mysql_error());

lunedì, ottobre 01, 2007

Che in mezzo a tutta questa guerra non sappiamo quanto tempo ci resta, e nemmeno possiamo indovinarlo.

Flounder (a proposito di Buràn)

domenica, settembre 30, 2007

[Stella cadente]

Alcuni desideri si adempiranno
altri saranno respinti. Ma io
sarò passata splendendo
per un attimo. Anche se nessuno
mi avesse guardata
risulterebbe ugualmente giustificato -
per quel lucente attimo - il mio esistere.

Margherita Guidacci, cit. da Clelia Mazzini

sabato, settembre 29, 2007

Per la farfalla occorrono un foglio con ventidue parole leggere, ché altrimenti non volerà mai, tre stelline di difficoltà, pazienza, voglia di far niente e pensieri che ti strattonano da tutte le parti.

Francesca Ferrari

venerdì, settembre 28, 2007

ogni dolore che si prova si scompone in due parti: la prima, che è il dolore in sé; la seconda, che è il dolore che nasce dall’opposizione al dolore, che provoca una sofferenza incomparabilmente maggiore di quella provocata dal dolore in sé.

HangingRock

giovedì, settembre 27, 2007

LA POLITICA

Ner modo de pensà c'è un gran divario:
mi' padre è democratico cristiano,
e, siccome è impiegato ar Vaticano,
tutte le sere recita er rosario;

de tre fratelli, Giggi ch'er più anziano
è socialista rivoluzzionario;
io invece so' monarchico, ar contrario
de Ludovico ch'è repubbricano.

Prima de cena liticamo spesso
pe' via de 'sti principî benedetti:
chi vò qua, chi vò là... Pare un congresso !

Famo l'ira de Dio ! Ma appena mamma
ce dice che so' cotti li spaghetti
semo tutti d'accordo ner programma.

Trilussa
(1915)
Qualifications:

• Senior leadership for an Ad Sales organization
• Conceptual thinker with ability to translate vision into strategy and actionable plans
• Strong team player with proven ability to lead and motivate others
• Excellent client management skills
• Exceptional written and oral communication skills
• Knowledge of software or the interactive entertainment business
• Successful track record in delivering against business goals
In fin dei conti noi scrittori [...] quello siamo: salvatori della patria. Il nostro scopo è estrarre dalla memoria eventi che non stanno nella memoria di nessuno, se non inquadrati in modo diverso, e portarli alla luce. E dare anche loro una sorta di dignità, di estrazione sociale, di rango: [...] alle sensazioni diamo non solo un nome ma anche una pelle, una porta d'accesso.

Ivano Porpora

mercoledì, settembre 26, 2007

Nella foto: Ayaz Marhoni e Mahmoud Asgari (18 e 16 anni), impiccati perché gay nel luglio del 2005 in Iran.

Marco Mazzei
Attrezzi di webmaster

"Un compatto, scritto veloce e riutilizzabile che li lascia aumentare il vostro luogo con un outliner che osserva e ritiene esattamente come l'esploratore di Windows. Trasferiscalo dal sistema centrale verso i satelliti per libero e configurilo con il costruttore visivo."
"PHPEdit" è un attrezzo pratico e potente per scrivere le lime per il fotoricettore.
"Programma semplice e molto utile per l'osservazione di XML."
"Non si depositi per di meno, ottengono il Notepad reale!"
"Renda i soldi in linea lanciando il vostro proprio luogo datante con Dating Pro!"

e tante altre

martedì, settembre 25, 2007

hanno gia liberato i 2 ostggi italiani in pakistan..con un rush in base 2 teamkill...

(dal forum di net gamers italia)

lunedì, settembre 24, 2007

Riparo sotto gli alberi,
secoli di fuoco sulla loro corteccia,
notizia remota
delle profondità
nelle loro vene,
sogno nella loro quiete,
tranquillità nel cullarsi del loro calice.

Clara Janés

[ grazie a Poesia ]

domenica, settembre 23, 2007

venerdì, settembre 21, 2007

I attempt to become as totally responsible to the subject as I possibly can. The act of being an outsider aiming a camera can be a violation of humanity. The only way I can justify my role is to have respect for the other person's predicament. The extent to which I do that is the extent to which I become accepted by the other, and to that extent I can accept myself.

(james nachtwey)
La mia idea è presentare ai bambini l’immagine che sia giusto essere intellettuali e di non preoccuparsi delle pressioni dei compagni a non essere intellettuali. Voglio che ogni bambino diventi un nerd, dove questo significa qualcuno che preferisce studiare e imparare per competere nel predominio sociale.
ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE
GINO ZAPPA – SARONNO
Anno scolastico 2006-2007

Attività per il recupero del debito in Economia Aziendale
A.S. 2006/07
Classe I A CM
1.
Per recuperare le lacune nelle conoscenze è necessario ripassare gli argomenti studiati durante l’anno.
In particolare sono da conoscere in modo approfondito:
•I rapporti e le proporzioni
•L’attività economica
•L’azienda e il patrimonio
•Il sistema tributario
•Il contratto di compravendita
•I documenti della compravendita
2.
Svolgere gli esercizi già corretti in classe durante l’anno, controllando la correttezza del proprio svolgimento.
3.
Al termine di ogni Unità didattica dovranno essere svolti autonomamente gli esercizi allegati e divisi per argomento, per verificare il raggiungimento degli obiettivi minimi.
Tali esercitazioni dovranno essere consegnate a settembre entro il primo giorno di scuola.
Nella lingua yaghan della Terra del Fuoco, mamihlapinatapai significa "guardarsi negli occhi sperando che l'altro dia inizio a qualcosa che entrambi desiderano ma che nessuno dei due vuole cominciare".

Rob Brezsny

giovedì, settembre 20, 2007

*

Mi piace circondarti, intrappolarti
nella mia vita,
seguire l'auspicio
delle rondini sulle case.

Il grazioso portamento delle tue parole,
abbiamo dormito
come se il mondo
fosse piume.

da L'attracco sulla luna (2006) di Daniela Monreale

Via, via tutto. Più è leggero il bagaglio meno fatica fai.

Sphera

mercoledì, settembre 19, 2007

"Perché la politica non è solo casta".
E certo. Da sempre, è soprattutto zoccola.

Elena Petulia

martedì, settembre 18, 2007

- Mamma, lui in Olanda ha una barca tutta sua.
- Digli che noi la barca non ce l'abbiamo. Noi abbiamo la bellezza interiore.

mirumir

domenica, settembre 16, 2007

il giovane Toni parte emigrante per l'Australia e ritorna dopo quarant'anni. Sbarca al porto e osserva, commosso, la città immutata. Con la valigia in mano ne attraversa le strade che ritrova, con sorpresa, uguali a come le ricordava. Entra nei vicoli che portano all'osteria di gioventù chiedendosi che cosa ci sarà al suo posto. L'osteria c'è ancora. Vedendola ripensa alle partite a carte con Bepi, Gigi e Nini, al tavolo d'angolo. Si avvicina, guarda attraverso i vetri e li vede: Bepi, Gigi e Nini, al tavolo d'angolo. Con le lacrime agli occhi entra. Resta in piedi davanti a loro, con la sua valigia in mano.
Bepi si volta appena e dice:
Oh, Toni. Te parti?

Gabriele Romagnoli, Non ci sono santi

(cit. da Baskerville e segnalato da Patti in Zonker's Zone)

sabato, settembre 15, 2007

Ascoltare nell'altro ciò che gli fa male di se stesso. Cercare di capire quel che sta sotto il suo cuore. E a poco a poco, anche in una terra travagliata dalle prove, si percepisce la speranza di Dio, o almeno la bella speranza umana.

F.Roger, cit. da Buba

venerdì, settembre 14, 2007

Alza il mento, se il soffitto fluttua, allora sei immerso.
E se apri bene i palmi delle mani allora l'acqua ti tocca ovunque (come l'aria fa sempre, ma con più veemenza), ogni centimetro di confine, o di limite. Avvolge e riassume.
Calzi in una forma perfetta, un giusto negativo, un ritorno che sa di assoluzione.

Mi
Le guarnizioni spirotalliche sono costituite da una striscia continua di materiale metallico con speciale profilo sagomato,accoppiata ad una striscia continua di materiale di riempimento, avvolte uniformemente a spirale,con tensione di avvolgimento costante.

(da qui)

giovedì, settembre 13, 2007



Shofar

mercoledì, settembre 12, 2007

il frastuono che fa la luna quando sorge

sphera

martedì, settembre 11, 2007

i messaggi che muovono le masse tendono a coincidere sempre con la risposta più semplice ai problemi complessi (quella che in genere appare subito condivisibile, ma è sbagliata o non risolve nulla). Per me la scommessa della Rete è, al contrario, nella capacità diffusa -che era solo di nicchia nei media tradizionali- di portare messaggi più complessi a singoli individui e di far crescere il collettivo, che è diverso dalla massa.

Giuseppe Granieri

lunedì, settembre 10, 2007

Non voglio difendere o giustificare Bobby Fischer. Lui è fatto così. Vorrei chiederle soltanto una cosa: la grazia, la clemenza. Ma se per caso non è possibile, vorrei chiederle questo: la prego, corregga l'errore che ha commesso François Mitterrand nel 1992. Bobby ed io ci siamo macchiati dello stesso crimine. Applichi quindi le sanzioni anche contro di me: mi arresti, mi metta in cella con Bobby Fischer e ci faccia avere una scacchiera.

Boris Spasskij, cit. da Ivano Porpora

sabato, settembre 08, 2007

The clouds are messages in a bottle, and God is drunk, and God is blind.

Le nuvole sono messaggi in bottiglia, e Dio è ubriaco, e Dio è cieco.

Zaritmac

giovedì, settembre 06, 2007

per il giornalaro italiano il mondo finisce a Tor Pagnotta

Paola

mercoledì, settembre 05, 2007

- Stanotte russavi dentro il mio sogno
- Sognavi che russavo?
- Poi mi sono svegliata e stavi russando…
- Be', poi non dire che non realizzo i tuoi sogni!

Francesco Tacconi nei commenti di Pensavopeggio

martedì, settembre 04, 2007

(...) bisognerebbe imparare a farlo meglio per aiutarci vicendevolmente a cambiare il nostro micromondo, allargandolo, riscrivendolo, reimpostando le teorie personali del come vanno sempre a finire le cose, includendovi la possibilità della coesistenza di pluriversi paralleli.

egovirtuale nei suoi commenti

lunedì, settembre 03, 2007

Chiamatemi Ismaele. Anzi no, meglio Kimberly.

Copiascolla

domenica, settembre 02, 2007

Rifioriranno tante primavere
Come le viole anche tu
Ritornerai.

testo (Peppino Gagliardi) e musica (versione Bluebeaters)

sabato, settembre 01, 2007

Una nostra conoscente, neuropsichiatria infantile, disse: "si mette tutto in bocca, sta chiaramente attraversando la fase orale." Mi chiedo con insistenza cosa farà quando attraverserà quella anale.

chiaradavinci

giovedì, agosto 30, 2007

Mi fondo col cielo denso intero e fluido. Qualche malinconia fa inchinare la luna verso un sole da amare.

narsil, via sms

mercoledì, agosto 29, 2007

Se minacci una rivolta fiscale non ti succede niente. Se lavi un vetro al semaforo ti danno tre mesi di carcere. Che ingiustizia. Per fortuna ci sono gli ictus.

Doug

martedì, agosto 28, 2007

Venite tutti in piazza fra due ore
vi riempirete gli occhi di parole
la gola di sospiri per amore
e il cuor farà tremila capriole.

da "Comica finale" [Ma che aspettate a batterci le mani]

testo di Dario Fo, musica di Fiorenzo Carpi

domenica, agosto 26, 2007

Mi par quasi di sentirti sghignazzare...

sabato, agosto 25, 2007

la differenza che c'è tra un tipo di realtà o un'altra è semplicemente dovuta alla differenza nel numero di vibrazioni

FiocoTram

venerdì, agosto 24, 2007

È tutto così semplice, sì, era così semplice,
è tale l’evidenza che quasi non ci credo.
A questo serve il corpo: mi tocchi o non mi tocchi,
mi abbracci o mi allontani. Il resto è per i pazzi.

Patrizia Cavalli, Pigre divinità e pigra sorte
(cit. da ilsistemauolter nei commenti di Gatti Pazzi)

giovedì, agosto 23, 2007

Una specie di deserto è in fondo quello che copre una distanza materialmente modica, eppure immensa - se a misurarla è la nostalgia.

Clelia Mazzini

mercoledì, agosto 22, 2007

- Visto che bello il cielo,stasera? Vivido e fitto di stelle. E guarda le nuvole. Sembra che un gatto abbia rovesciato la farina e ci abbia zampettato sopra.
- Che palle. Avevo appena finito di pulire.

aWilito

martedì, agosto 21, 2007

A modern Magus is any person who completes the circuit between heaven and earth, one who seeks to bring forth the divine 'gold' within her or himself through new inventions, works of art, and all kinds of cultural improvements.
...
Visualize yourself manifesting something unique, guided by evolutionary forces that emerge spontaneously from within.

I - The Magus - The Magician - Tarot

Un Mago moderno è una persona che completa il circuito tra cielo e terra, che cerca di portare alla luce l'oro divino interiore attraverso nuove invenzioni, opere d'arte e tutti i tipi di miglioramento culturale.
...
Visualizzati come chi manifesti qualcosa di unico, guidato dalle forze evolutive che emergono spontaneamente dall'interno.

lunedì, agosto 20, 2007

La polvere dall'aria si posa veramente dappertutto. A guardare il tavolino di vetro da quella posizione mi sono reso conto che copre tutto allo stesso modo. Le cose vecchie e le nuove, con grande giustizia.

A.

domenica, agosto 19, 2007

Sfoglio pagine di poesie per vedere se qualcuno riesce a descrivere quello che provo.

LauraS

sabato, agosto 18, 2007

"Non ne ho mica scritte poi così tante di canzoni comiche. Persino La vita l'è bela non è proprio totalmente comica".

Enzo Jannacci

[ scheda ]

[ video ]

venerdì, agosto 17, 2007

Se mi domandate quanto a lungo abbia vissuto sull'isola, non so rispondere, perché il tempo laggiù assume un altro significato. Trascorrevamo i giorni senza fretta, eppure ciascun momento si faceva urgente, petalo vorticoso trascinato verso il mare da un rapido fiume. Se non l'avessimo colto, se non avessimo imparato quanto poteva insegnarci, l'avremmo perduto per sempre.

Chitra Banerjee Divakaruni, La Maga delle spezie (trad. di Federica Oddera)

!

giovedì, agosto 16, 2007

Gli Zaffiri perfetti sono rari

mercoledì, agosto 15, 2007

È al nostro ospedale, alla nostra scuola, alla nostra università, al nostro pronto soccorso che l'evasore fiscale Valentino Rossi sta rubando milioni di euro. Sono i nostri pompieri che non hanno i soldi per spegnere gli incendi, i nostri magistrati che devono portarsi da casa la cancelleria, la nostra Polizia stradale che non ha la benzina per pattugliare le strade.

Gennaro Carotenuto

martedì, agosto 14, 2007

Non c'è niente, niente di più importante al mondo del saper chiedere.

postato da HangingRock

lunedì, agosto 13, 2007

Même si tu pars à la dérive
L'état de grâce, les forces vives
Reviendront plus vite que tu ne crois
Dans l'espace qui lie le ciel et la terre
Se cache le plus grand des mystères
...
Dans le temps qui noue ciel et terre
Se cache le plus beau des mystères
Penses-y quand tu t'endors
L'amour est plus fort que la mort

(Françoise Hardy)

---

Anche se andrai alla deriva
Lo stato di grazia, le forze vive
Ritorneranno più veloci di quanto tu non creda
Nello spazio che lega il cielo e la terra
Si nasconde il più grande dei misteri
...
Nel tempo che lega cielo e terra
Si nasconde il più bello dei misteri
Pensaci quando t'addormenti
L'amore è più forte della morte


(traduzione e analisi del testo di Cadavrexquis)

domenica, agosto 12, 2007

Basta chiudere gli occhi e immaginare: dove sarei io, oggi, senza internet? In coda sull'adriatica, presumibilmente.

Leonardo

sabato, agosto 11, 2007

la luce si fa vivendo

(dal video Compelle Entrare)

giovedì, agosto 09, 2007

Petali di carciofo

Piove.
Sull' asfalto scosceso
l' acqua cola,
nera
come liquidi petali
di un immenso
carciofo.

di Alberto Angelici

martedì, agosto 07, 2007

L’amore è come un gatto con occhi spaiati,
artigli feroci e passo felpato, cammina silente, colpisce veloce
ha fame di tutto, si nutre di niente,
è freddo se solo, diffida del nuovo,
spietato e scostante se è solo sfiorato, ti guarda e ti sfida,
se graffia fa male ma solo quel tanto, lecca il tuo sangue
ne impara il sapore, si accoccola in grembo e rende calore,
si pente dei graffi e cerca scusanti,
aspetta paziente sempre nuova occasione,
sapendo per certo che arriva il perdono.

by kryapos 10/05/2006.

giovedì, agosto 02, 2007

si pensano le stesse cose di tutte le cose dove non si è mai entrati

... da una chat privata

martedì, luglio 31, 2007

...
rivedro' domani le banchine
e la muraglia e l'usata strada.
nel futuro che s'apre le mattine
sono ancorate come barche in rade.

eugenio montale, chiusa di sul muro grafito (ossi di seppia)

lunedì, luglio 30, 2007

Così vanno le cose, così devono andare...

venerdì, luglio 27, 2007

*

note sussurrate
su una chitarra sdraiata sul letto
ho volato
e
non so dire il colore di quelle lenzuola

resta se vuoi

ore rubate alla notte
pelle da giocare nel buio
sento gli occhi accarezzare
l'oblio nel sentire

ti sfioro la pelle
ti bacio
sono pietra

note sussurrate
su una chitarra sdraiata sul letto
volo
e
non so dire il colore di quelle lenzuola

Pubblicato da narsil

giovedì, luglio 26, 2007

La contrapposizione tra corpo e anima - tra energia e materia - tra conscio e inconscio - è artificiale e artificiosa, e in definitiva un inganno. Non esiste una soglia, ma una continua trasformazione, un fluire da uno stato all'altro, e talvolta un permanere in quelli intermedi.

Inviato da gilgamesh

mercoledì, luglio 25, 2007

Tùmbari

Quand' alle feste venìanu li tùmbari
currìamu lesti nue all'affruntàre:
(o cari tìempi tornati 'cchiù?)
O cchì allegrizza quandu sentìamu
'tra li cavùni nue rintronare:
bràbita brùbiti, bràbita brù!
[...]
Li mìegliu tùmbari eranu chilli
chi a nue venìanu de Pittarella,
(tumbarinàri fini sû llà!)
cà mìegliu d'illi, mannaia puru,
chi la sonàvadi la tarantella?
bràbita brùbiti, bràbita brà!

Tamburi

Quando, nelle festività, giungevano i tamburi
Ci affrettavamo, lestamente, ad andare loro incontro
(o cari tempi, tornerete più?)
Oh che allegria, quando sentivamo
fra i valichi di montagna il rimbombo
brabita brubiti e brabita brù
[...]
I migliori tamburi
venivano a noi da Pittarella
(tamburinari valenti vi sono colà!)
perché meglio di loro, accidenti!,
chi sarebbe stato mai in grado di suonare la tarantella?
brabita brubiti e brabita brà

Michele Pane, Poesie, a cura di Giuseppe Falcone e Antonio Piromalli, Soveria Mannelli, Rubbettino, 1987.

martedì, luglio 24, 2007

Sembra di tornare bambini, certe volte.

scritto da rillo
Sono felice, ho partecipato ai lunghi anni di attesa, è un momento di grande gioia.

posted by Bhuidhe
paroletari di tutto il mondo, amatevi!

Pubblicato da omfaloscopia
Con questo sono arrivato al millesimo post.
Ipotizzando una media di 12 minuti per post, fanno circa 200 ore. Avessi messo lo stesso impegno nel tantra sex, probabilmente adesso potrei sfoggiare il fisico di Sting.

postato da: caporaleReyes

lunedì, luglio 23, 2007

il derubato che sorride
ruba qualcosa al ladro
ma il derubato che piange
ruba qualcosa a se stesso
perciò io vi dico
finché sorriderò
tu non sarai perduta

ma queste son parole
e non ho mai sentito
che un cuore, un cuore affranto
si cura con l’udito
tutto il mio folle amore
lo soffia il cielo
lo soffia il cielo
così

da cosa sono le nuvole di d. modugno e p. p. pasolini

la scelta di una particolare forma è fatta per mettere in evidenza determinate caratteristiche della funzione di partenza, oppure per convenienza di calcolo.

Analisi di Fourier, Wikipedia

domenica, luglio 22, 2007

SI MUORE DI MORTE.

Quando ti butti giù
da un ponte
oppure ti fai investire
da un treno,
non è la caduta
a ucciderti,
non è l'impatto
con il locomotore:
è la voglia di morire.
Solo quella.
Nient'altro.

Ché c'è poco da inventare,
si muore solo di due cause:
la morte o la voglia di morire.

postato da: capitansqualo
after my picture fades and darkness has
turned to gray
watching through windows--you're wondering
if I'm OK
secrets stolen from deep inside
the drum beats out of time--

Cindy Lauper, Time After Time (anche pagina in italiano)


Dopo che la mia immagine svanisce e l'oscurità è
virata al grigio
Guardando dalle finestre ti chiedi
se sto bene
Segreti rubati dal profondo
il tamburo batte fuori tempo

sabato, luglio 21, 2007

Non ci è permesso entrare nelle stanze degli altri pazienti, né tantomeno scambiarci oggetti o toccarci.
Impariamo a conoscerci solo osservandoci; acquisiamo i nostri odori mentre passiamo l'uno accanto all'altro.
[...]
Tra noi possiamo saltare la fase delle spiegazioni e della logica, come se sapessimo già tutto.

~ Scritto da Acilia
Potosì è una montagna che in silenzio guarda i suoi morti.
Morti che vengono tirati fuori dalle sue viscere, corpi che la terra fatica a restiture al cielo.
In piedi, fermi, in silenzio, ad accogliere quei corpi avvolti in coperte impolverate di miniera.

Pubblicato da narsil

venerdì, luglio 20, 2007

essere felici è fare cose felici, e le cose felici sono piccole e facili e gratuite e sono lì, basta prenderle.

Postato da: sphera
L'occhio svanisce, tutto il corpo inizia a vedere, e la percezione cambia.

Dialogo nel Buio

giovedì, luglio 19, 2007

se un uomo non risulta all'istante terreno fertile per il matrimonio / i figli, non apprezza il film Guida per riconoscere i tuoi santi o non è disponibile a considerarti la più gran fica di questo mondo e quell'altro, c'è qualcosa di terribilmente sbagliato in lui.

violetta bellocchio
giovedì, 19 luglio 2007

A tutti voi, andatevene a fare in culo.

profumati con fatadeifiori
Siamo un paese arretrato perché solo andarsene di casa e imparare a mettere insieme il pranzo con la cena fa crescere le persone.

di Giulia

mercoledì, luglio 18, 2007

Qualsiasi cosa non sia stata indossata da un anno a questa parte devi categoricamente buttarla.

Laura C.
Ogni volta che ti prepari a mollare, la vita ti morde il culo e ti fa correre avanti.

posted by Sonechka
Arrendersi al tempo che non è quello che noi ci diamo ma quello della luce e del buio, delle nuvole e dei venti.

Ludik

lunedì, luglio 16, 2007



fotografia di mario m.

lunedì, luglio 09, 2007

Of any Flower

Hourly I sigh,
For all things are leaf-like
And cloud-like.

Flowerly I die,
For all things are grief-like
And shroud-like

Di ogni fiore

Sospiro a ore
E tutto ha della foglia,
È un nuvolario.

E spiro a fiore,
Tutto ha della doglia
Ed è un sudario

Dylan Thomas, 1929. (tradotta da Ottavio Fatica)

venerdì, luglio 06, 2007

In The Funk World

If Elvis Presley is
King
Who is James Brown,
God?

Nel mondo del funk

Se Elvis Presley e'
il re
chi e' James Brown,
Dio?

Amiri Baraka

mercoledì, luglio 04, 2007

Bird gerhl

I am a bird girl now
I've got my heart
Here in my hands now
I've been searching
For my wings some time
I'm gonna be born
Into soon the sky
'Cause I'm a bird girl
And the bird girls go to heaven
I'm a bird girl
And the bird girls can fly
Bird girls can fly

Ragazza uccello

Sono una ragazza uccello ora
Ho il mio cuore
Qui tra le mie mani ora
Ho cercato
Per qualche tempo le mie ali
Nascero'
Presto nel cielo
Perche' sono una ragazza uccello
E le ragazze uccello vanno in paradiso
Sono una ragazza uccello
E le ragazze uccello possono volare
Le ragazze uccello possono volare.

Bird Gehrl
by Antony and the Johnsons (from the album I am a bird now)

sabato, giugno 30, 2007

il fatto, in sintesi, è che ogni assenza, ogni distanza, comporta una scelta: o muore colui in preda allo struggimento amoroso, o muore l’altro. È una scelta di sopravvivenza: nell'assenza la coesistenza è impossibile, uno dei due deve essere annientato, fino a nuovo ordine.

Flounder

venerdì, giugno 29, 2007

J'ai traversé le ciel splendide
Où la vie est une musique

G. Apollinaire, Calligrammes, citato da Juliette


Ho attraversato il cielo splendido
Dove la vita è musica

giovedì, giugno 28, 2007

non dirci più "I have a dream", che sarebbe un po' banale: di' la verità: "I am a dream". Il sogno che la tua generazione ce la farà, metterà d’accordo tutti, i neri con i bianchi e i padani coi mafiosi; Luxuria si fidanzerà con Ratzinger e tu celebrerai le nozze durante la Notte Bianca, al Colosseo, prima di uno spettacolo di gladiatori per la fame nel mondo.

Leonardo

mercoledì, giugno 27, 2007

L'ostinazione disperata e ottusa con cui a volte ci si aggrappa a un'idea irrealizzabile, o divenuta tale, può essere ugualmente letale. Inoltre l'attaccamento a un progetto, a un amore, a un ideale impossibile spesso è solo una copertura, un alibi per giustificare a sé e agli altri il proprio rifiuto di confrontarsi con la banalità del quotidiano o di affrontare le paure e le incertezze di un cambiamento. Un modo per evitare di misurarsi con i propri limiti, per nascondersi le proprie incapacità, per distogliere lo sguardo dal proprio fallimento, dal vero punto dolente della propria vita, che è sempre fatalmente altrove.

HangingRock

martedì, giugno 26, 2007

Xhara è lieta di annunciare che la vincitrice del pensavopeggio concorso è Giorgia autrice del commento n. 80. Il suo sensibile interlocutore avrebbe potuto pronunciare una pessima frase dicendo: "Non capisco perché la stai facendo tanto difficile: ho fatto 500 chilometri solo per vederti, lasciando per una notte la mia donna, che è alta 1.80, sportiva, con due palle così, tutti si girano per strada quando passa... e non sai quante occasioni io posso avere, sì insomma lo vedi da te che sono un gran bel ragazzo, e tu mi dici che tra me e te non può funzionare perché non ti eccito mentalmente?" ma ha voluto strafare aggiungendo: "Nessuno ti ha mai trattata come ti tratto io".

Postato da: Xhara

lunedì, giugno 25, 2007

Buttinus e babbuccias

Po camminai in sa vida,
casi sempri, is buttinus
no funti duas babbuccias,
ma
o stringint in sa punta
o friant in is garronis.

E no abbasta' s'arrestu de sa vida
po cumprendi si c'est un'arrexoni.

Scarpe e babbucce

per andare nella vita,
quasi sempre le scarpe
non sono due babbucce
ma
o ti stringono in punta
oppure nei talloni.

E non basta poi il resto della vita
per capirne davvero le ragioni.

da Buttinus e babbuccias - Poesie cagliaritane di Franca Cornaglia Ferraris.

domenica, giugno 24, 2007

ecco, ancora un passo, spostati un po' più in là, e non ti amo più.

postato da: cobblep0t

sabato, giugno 23, 2007

Vorrei, di Francesco Guccini

testo / musica

venerdì, giugno 22, 2007

Il mondo non si ferma, l'unica cosa che succede è che siamo noi a un certo punto a gettare la spugna. E abbiamo il diritto di farlo, ma se vogliamo essere onesti dobbiamo dire "ho gettato la spugna", non "queste robe nuove sono tutte cazzate".
Io ti posso solo dire quello che ho sempre detto a tutte le persone che mi hanno guardato strano: provaci.

Vanz

giovedì, giugno 21, 2007

C'è il proprietario di quella bici lì, un giovane, che tutte le volte che la parcheggia, lui smonta la sella e se la porta via.
Avrà paura che gliela rubino, ho immaginato.
E in effetti quella bici lì, tutte le volte che ci passo davanti, due volte al giorno, è sempre lì parcheggiata senza la sella.
Ieri sera, che son passato di lì, mi son accorto che gli avevano fregato un pedale.

by eio

mercoledì, giugno 20, 2007

I famas, per conservare i loro ricordi seguono il metodo dell'imbalsamazione: dopo aver fissato il ricordo con capelli e segnali, lo avvolgono dalla testa ai piedi in un lenzuolo nero e lo sistemano contro la parete del salotto, con un cartellino che dice: "Gita a Quilmes", oppure: "Frank Sinatra".
I cronopios invece, questi esseri disordinati e tiepidi, sparpagliano i ricordi per la casa, allegri e contenti, e ci vivono in mezzo e quando un ricordo passa di corsa gli fanno una carezza e gli dicono affettuosi: "Non farti male, sai", e anche: "Sta' attento, c'è uno scalino". Questa è la ragione per la quale le case dei famas sono in ordine e in silenzio, mentre le case dei cronopios sono sempre sottosopra e hanno porte che sbatacchiano. I vicini si lamentano sempre dei cronopios e i famas scuotono la testa comprensivi, e vanno a vedere se i cartellini sono sempre al loro posto.

Julio Cortázar, Storie di cronopios e di famas

martedì, giugno 19, 2007

è capitato alla ASL con donne che dovevano fare il pap test.

Ero lì per il rinnovo della patente, e sento una di loro ad alta voce che dice al ragazzo allo sportello: "El me scusa, g'gi de fè el pap test ma ier sera l'ho ciapaa. Podi fall istess?"

brianzolitudine nei commenti di sphera

lunedì, giugno 18, 2007

[sobria eleganza]

Diego Della Valle in un'intervista aveva definito Ricucci "lanzichenecco della finanza". Lui si era risentito, anche perché non aveva capito bene: "Lanzinechecco a me? Lanzinechecco uno che se tromba 'a Falchi tutte le sere?"

by brodo

venerdì, giugno 15, 2007

L'immagine in realtà è ferma, ma la realtà a volte non conta niente.

spremuto da copiascolla,

giovedì, giugno 14, 2007

"Ogni volta che ti ho tradito con i tuoi amici, con i tuoi superiori nell'esercito, con i tuoi allievi, con l'elettricista e l'idraulico, era sempre per venirti incontro. Solo a te mi rivolgevo, persino quando urlavo." (Ilana)

[da Amoz Oz, La scatola nera]

posted by ABS

mercoledì, giugno 13, 2007

ho appena finito di suonare al saggio di canto della scuola di musica dove lavoro. un bel mix di polpettoni stratosferici come "I will always love you" cantati da 15enni stonatissime e così emozionate che se gli metti un carbone nel culo ti cagano un diamante!

fra, della zonker's zone

martedì, giugno 12, 2007

Now you can open PowerPoint attachments as slideshows, without having to download anything. Just click "View as slideshow" next to the .ppt attachment you want to preview. Since you can open .doc and .xls attachments with Google Docs and Spreadsheets too, there's no need to leave your web browser to check out your Gmail attachments
In amore sono due le parti anatomiche che aiutano.

[ leggi tutto ]

Spad

lunedì, giugno 11, 2007

L'unico modo di sfuggire alla condizione di prigioniero è capire come è fatta la prigione.

Italo Calvino, "Il conte di Montecristo", Ti con zero

domenica, giugno 10, 2007

stai sempre a fare i tuoi stupidi scherzi.

Grazie a Fabio per il corto più bello dell'anno.

venerdì, giugno 08, 2007

Ti leggevo poesie nudi nel letto dopo l’amore:
non avevamo vent’anni, non era tanto tempo fa,
era oggi pomeriggio e avevamo più di cent’anni
fra te e me. Ti leggevo poesie nudi nel letto:
non è un ricordo lontano perso nelle nostalgie,
era oggi pomeriggio con un cielo grigio e azzurro
mescolato dal vento – e i colori vivaci sul terrazzo.   [ .... ]

Carlo Molinaro

giovedì, giugno 07, 2007

Se mi stai leggendo vuol dire che ci vedi, che hai ancora due occhi che funzionano e un'area visiva per decodificare queste parole, queste immagini, questi colori e tutte le parole e le immagini e i colori dell'universo. E allora perché sei lì col muso?

mariemarion, Thera

martedì, giugno 05, 2007

You are what your deep, driving desire is.
As your desire is, so is your will.
As your will is, so is your deed.
As your deed is, so is your destiny.

. happysk8r .

Sei quel che è il tuo desiderio profondo trainante.
Come il tuo desiderio, così è la tua volontà.
Come la tua volontà, così è il tuo agire.
Come il tuo agire, così è il tuo destino.

lunedì, giugno 04, 2007

La cucaracha

La cucaracha, la cucaracha
Ya no puede caminar
Porque no tiene, porque le falta
Marijuana que fumar

Lo scarafaggio

Lo scarafaggio, lo scarafaggio
Non riesce a camminar
Perché non ha, perché gli manca
Marijuana da fumar

presa da wikipedia
"Self pity is our worst enemy, and if we yield to it, we can never do anything wise in the world."
~ Helen Keller ~

*

L'autocommiserazione è il nostro peggior nemico e se gli cediamo non potremo mai combinare niente di sensato al mondo.

domenica, giugno 03, 2007

Secondo te, quante probabilità esistono che due ex innamorati, che si evitano accuratamente da mesi, finiscano per incontrarsi del tutto casualmente alla stazione di Torino? Provenienti da città diverse, peraltro.

posted by ranafatata

sabato, giugno 02, 2007

It's important to have goals when you pet. Otherwise you're just rubbing another mammal for no reason.

Scott Adams

È importante avere uno scopo quando coccoli. Altrimenti stai solo soffregando un altro mammifero senza motivo.

venerdì, giugno 01, 2007

il carrello

fatto sta che ai brevi rostri avevo messo
museruole così che non pungessero parole
ed avevo in mente di regalarmi un carrello
del supermercato, dipinto e accarezzato
sogno da bambino di scivolare giù
per le vie che dal sagrato scendono fino
a casa tua.

Avrei voluto redini come al cavallo
che controllassero sull'inclinazione
ma solo una coulisse del pantalone
stringevo tra le mani e niente freni.

Erano tempi lunghi quelli dell'infanzia
sere in strada sulla bici e ghiaia
sbucciature
erano i tempi ciclici degli stoici
nessun giorno del Giudizio, nessuna fine
era quello il mio Eden ed il peccato
non mi raggiunse, evitai le mele
pur rubandole dagli orti dopo scuola.

Del mio carrello non ruote né redini
ma lo scheletro di metallo
abbracciato all'edera.

di Ghawar Lach Mbeb Smith
posted by mario


When it comes to Internet marketing strategies , being found on search engines is only half of the story: keeping in contact with your users is crucial for your website's long lasting success. [bla bla] SendBlaster is a powerful mailing list manager [...] communicate with your [...] friends by creating and sending customized e-mails using your database and integrating with your web site mailing list.

... preso da qui

giovedì, maggio 31, 2007

sliding:

http://www.johnrausch.com/SlidingBlockPuzzles/default.htm
http://www.bricks-game.de/indexuk.html
http://www.puzzlebeast.com/
congedo

“Le fer des mots de guerre se dissipe dans l’hereuse matière sans retour.”

così dal colmo, ormai, nuoce
il dimandar parenzé, come
il Distrarsi. Lasciatemi
a questa strana circostanza. Qui
so, con il mio amore, e con chiunque
vi arrivi, che a questo inferno minore, tutto è minore; medesimo
è solo il Carnevale. Ahi l’impostura
seguente che riduce che quagiuso nemena.

Claudia Ruggeri, da Inferno minore

mercoledì, maggio 30, 2007


Io so che incertezza uccide ogni ebrezza
che nasce in noi.
Il senso della vita, confuso ed umiliato,
si è perso oramai.
Tra i fili di un tessuto di riti e paure,
di rabbie e di preghiere.
Siamo, siamo, siamo, siamo vivi e dobbiamo
restarlo perchè:
programmare una vita in un giorno
vuol dire morire
quel giorno con te.
Ed io voglio
mai perdere nessuno e nessuno che perda mai me.

Battisti - Mogol, Macchina del tempo

E' una vela la mia mente
prua verso l'altra gente
vento, magica corrente
quanto amore!

Battisti - Mogol, Due mondi
C’è un piccolo segreto alla base del nostro benessere che non sempre viene raccontato in forma compiuta dagli insegnanti di Yoga: Mula Bandha.
Si tratta di una contrazione dei muscoli perineali molto importante per la salute sessuale, per il benessere degli organi riproduttivi maschili e femminili, per il benessere dell’ultimo tratto dell’intestino, per i giovani come per i vecchi.

Pubblicato da Gianni

martedì, maggio 29, 2007

la realtà ha appiattito il sogno
e quindi non ho detto niente,
né scritto.
è andata così per oggi.
siamo contenti lo stesso vero?
contenti di essere aderenti al reale,
evviva, dal virtuale una palata di merda su un giorno che avrebbe potuto essere così felice
se solo si avesse un po' di fegato,
a volte.
ciao

Postato da: pispa

lunedì, maggio 28, 2007

Donne e giovinetti amanti,
viva Bacco e viva Amore!
Ciascun suoni, balli e canti!
Arda di dolcezza il core!
Non fatica, non dolore!
Ciò ch'ha a esser, convien sia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

(Lorenzo de' Medici, Canti Carnascialeschi, Canzona di Bacco)

domenica, maggio 27, 2007

tutto perfettamente coordinato: migliaia, forse milioni di persone si sono mosse in un perfetto passo di danza affinché questo bicchierino fosse sul mio tavolo in tempo per quando io dovevo usarlo.
È impossibile: se tu dovessi farlo partendo da zero non riusciresti mai a tenere sotto controllo tutto. È impossibile, eppure funziona. Certe volte ci penso, la sera prima di dormire e sprofondo addormentata e felice nel brulichio abissale delle cose che funzionano perché non ci si pensa.

sphera nei suoi commenti

sabato, maggio 26, 2007

Listen whole song now!
Sonic Youth "Daydream Nation"— Hey Joni

Hey Joni, put it all behind you
There's something turning, turning right to you

venerdì, maggio 25, 2007

La Balorda prevede 3 giri della pista all'aperto. Dopo ogni giro si fa' una sosta ristoro obbligatoria a base di prelibatesse genuine padane nostrane e ottimo vino.

REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA GARA
1) E' vietato l'utilisso di mezzi professionistici (bici da corsa, mountain bike, ecc...).
2) Si beve vino e si mangia porco.
3) E' obbligatoria la sosta nei punti ristoro dei primi due giri, ma soprattutto è obbligatorio mangiare e bere come delle bestie durante la sosta.
4) L'ultimo giro è l'unico veramente agonistico, nei primi due è vietata la fuga.
5) E' gradito abbigliamento d'annata e/o carnevalate varie.
6) A giudisio insindacabile della giuria sarà allontanato chiunque si presenterà vestito in modo decoroso.
7) Nell'ambito della legge vigente, è ammessa qualsiasi scorrettessa durante la gara.
8) No Pugnette. No Bella Gente. Sì Gente Valida!
9) Nel rispetto della popolasione autoctona e dei nostri testicoli: assolutamente NO BONGHISTI!

giovedì, maggio 24, 2007

Nel suono di una parola è racchiuso molto più del suo significato: la parola detta ha corpo e sentimento, e vibra nel tempo oltre che nell'aria.

gilgamesh nei commenti di herzog

mercoledì, maggio 23, 2007

Gente che sostiene che il mondo è meraviglioso perché creato dal Signore, e poi va in giro tutta la vita vestita di nero. Che non fa che parlare dell’importanza della famiglia, e non se ne crea una. Che si riempie la bocca con la parola Amore, e non scopa, non si innamora, non si fidanza, non si sposa. E che, non contenta, ha da dire se chi invece ama vuole farlo a modo proprio.

Massimo Moruzzi

martedì, maggio 22, 2007

Be careful what you wish for because if your wish does materialize it will require you to change in ways you didn't foresee.

Rob Brezsny


Fai attenzione a quel che desideri, perché se il desiderio si materializzerà, ti obbligherà a cambiare in modi che non avevi previsto.

lunedì, maggio 21, 2007

Ah sì, me l'hai già detto
che mi ami "davvero".
Ma l'avverbio è superfluo
e persino sospetto.

[ leggi tutto ]

postato da: solomaria

domenica, maggio 20, 2007




*

sabato, maggio 19, 2007

Nata con la vocazione di cecchino, all'età di sette anni spara con un fucile di precisione a un tronco di quercia distante cinque metri sbagliando il bersaglio. È il suo secondo trauma infantile, dopo la scoperta dello specchio e del pantone imbarazzante dei suoi capelli.

Arkangel

venerdì, maggio 18, 2007

meglio essere presenti in dieci cuori che su cento scaffali

Mauro Gasparini, citato da Gilgamesh

giovedì, maggio 17, 2007

Meglio una spugna, soffice e senza spigoli, che si beve tutta l'acqua del mare facendosela passare attraverso che una spugnetta, strafugnata e strizzata e lasciata in un angolo del lavello. Conosco un sacco di donne spugnetta. E anche un sacco di donne paglietta, che con un solo passaggio scrostano, assieme ad ogni impurità, anche lo smalto.

sphera nei commenti di flounder

mercoledì, maggio 16, 2007

Avviso
Sono capitano della polizia Prisco Mazzi. I rusultati dell'ultima verifica hanno rivelato che dal Suo computer sono stati visitati i siti che trasgrediscono i diritti d'autore e sono stati scaricati i file pirati nel formato mp3. Quindi Lei e un complice del reato e puo avere la responsabilita amministrativa.
Il suo numero nel nostro registro e 00098361420.
Non si puo essere errore, abbiamo confrontato l'ora dell'entrata al sito nel registro del server e l'ora del Suo collegamento al Suo provider. Come e l'unico fatto, puo sottrarsi alla punizione se si impegna a non visitare piu i siti illegali e non trasgredire i diritti d'autore.
Per questo per favore conservate l'archivio (avviso_98361420.zip parola d'accesso: 1605) allegato alla lettera al Suo computer, desarchiviatelo in una cartella e leggete l'accordo che si trova dentro.
La vostra parola d'accesso personale per l'archivio: 1605
E obbligatorio.
Grazie per la collaborazione.

martedì, maggio 15, 2007

Vedere quello che si era guardato tante volte senza vedere

minimaphotographica.it

lunedì, maggio 14, 2007

Tu sei...

Tu sei
nel risveglio
il fluire immediato
di sangue e luce,
il colore del sogno appena interrotto,
ma sfugge.
Così cerco di dimenticarmi
di quella consuetudine appagante
che sembrava così normale
questa notte.

Tu sei l’arrivo
oltre il quale non cerco motivi.
La placidità della fine della corsa,
quel sentore
[continua a leggere]

Ilse

qualunque critica mossa agli altri, dovrei muoverla innanzitutto a me. Qualsiasi incompletezza o fastidio altrui, in fondo mi appartiene. Per ogni spina che sento, so di aver offerto il fianco.

Flounder

domenica, maggio 13, 2007

vedere e raccontare il bene toglie terreno e importanza al male (che è sotto gli occhi di tutti)

Mafe

venerdì, maggio 11, 2007

La malinconia non si riferisce a nulla. La malinconia ha uno stile o un modo ma nessun oggetto. La malinconia è un modo di pensare, un modo di pensare al pensiero, e ha bisogno di consumare la propria vittima; pertanto ha bisogno di piani e strati e rimandi all’infinito in cui mascherarsi e nascondersi. La malinconia elude chi la cerca. La malinconia non è il timore della morte, né un rifuggire dagli oggetti superflui o dal genere umano, né una mancanza d’interesse per le cose del mondo, sebbene tutti questi possano essere dei suoi aspetti. È piuttosto un particolare aspetto del pensiero, un avvinghiarsi, un avvolgimento a spirale, un incanalarsi, una perforazione, un incidere, un movimento a elica, essendo una cogitazione sempre tesa verso il basso e verso l’interno, come quando un dentista comincia a trapanare un molare fino alla radice. Il pensiero della morte, un certo ritrarsi dalla società, un ritrarsi dal piacere, un’ossessione di consapevolezza, tutto ciò fa seguito alla malinconia, e queste cose possono apparire fugacemente come la sua vera sostanza, ma ogni tema transitorio presto lascia il posto a qualcosa di peggiore, di più oscuro e meschino, qualcosa di meno lucido, perché l’obbiettivo della malinconia è la sua direzione e la sua forza e la sua forma. Continuità della malattia.

Rick Moody, Il velo nero (traduzione di Licia Vighi)

giovedì, maggio 10, 2007

“Si piange solo per tre motivi. Quando si perde qualcosa. Quando qualcosa si ritrova. O quando una cosa è magnifica”

Douglas Coupland, Fidanzata in coma.

posted by diamonds qui


Nausicaa_FisherMan

mercoledì, maggio 09, 2007

la famiglia è il luogo degli affetti (che si auspicherebbero) duraturi.
Posta questa definizione, sono così a favore della famiglia che vorrei che tutti ne potessero avere, che se ne creassero quante più possibile, e non il contrario.
Quegli altri che vanno in piazza, mi sembra che gliene importi solo della loro propria, di famiglia.

Sentenziato da Vic

martedì, maggio 08, 2007

è stupido chi, partendo da una romena assassina, ne trae l'idea che tutti i romeni sono assassini.
Mi sembra stupido, però, anche difendere quell'assassina perché è romena.

Fabrizio (Lo Scriba), dalla Zonker's Zone

lunedì, maggio 07, 2007



domenica, maggio 06, 2007

È il viaggio alla ricerca d'un Sole Azzurro ch'è dentro di noi
che si chiama Consapevolezza.

Bea, da mariemarion

sabato, maggio 05, 2007

Per garantire una miglior qualità del servizio, questo blog si autodistruggerà soltanto secondo volontà democratiche. Il voto è segreto ma tra di voi potete dirvelo. Vorrei solo sapere chi si prenderà la briga di fare il portavoce che comunica il risultato dello scrutinio. Dovrà vedersela con la tenerezza che suscita il mio labbruccio.

Gnamina

venerdì, maggio 04, 2007

Caro Top Girl, sono Michela ho 14 anni. L'agosto scorso ho fatto una cosa che non mi perdonerò mai: ho masturbato il mio ex ragazzo. Sto malissimo. Mi sembra di aver commesso qualcosa di imperdonabile e ho vergogna di dirlo.
Vorrei poter ritornare indietro per evitare questo sbaglio... Ogni giorno chiedo perdono a DIO!!! Ho vergogna di confidarmi, con il sacerdote mi sono già confessata due volte per l'accaduto, ma non sono ancora riuscita a perdonarmi... Cosa mi consigliate?

Postato da: dituttounblog



Smettila di tormentare quel povero prete. Hai idea della commozione che crea una ragazza adolescente parlando (più volte!) di certe cose davanti ad un uomo che ha fatto voto di castità????? Cattivona!

Zia Bhuidhe, nei commenti

giovedì, maggio 03, 2007

Ma perché non si può dire che a dicembre, a pochi giorni di distanza, la Chiesa Cattolica Apostolica Romana ha accolto in paradiso il Giuda Augusto Pinochet e ha mandato all'inferno il Cristo in croce Piergiorgio Welby?

Gennaro Carotenuto

mercoledì, maggio 02, 2007

Imbattersi in un'ossessione e' come imbattersi in una persona in carne ed ossa: l'ossessione ha i suoi punti bui, a volte e' inesplicabile, inquietante, sorprendente, e in altri momenti affascinante, e' sia ingannevole che leale, si manifesta con pensieri ricorrenti e persistenti, impulsi, immagini che talvolta, durante il disturbo, sono vissute come invadenti e inopportune, causa di forte ansia o malessere; il rapporto con l'ossessione e' lo stesso che hai con un insolito vicino di casa, quando esiti a pretendere di sapere subito tutta la sua storia, e sei soddisfatto del modo in cui i dettagli emergono a poco a poco, perche' e' cosi' che va una vita, in modo confuso, come quando i corvi volano via da un albero dove un falco si e' appena posato, famelico.

Rick Moody, Il Velo nero. (Traduzione di Licia Vighi)

martedì, maggio 01, 2007

Maggio è un mese che adoro per primo.
Dove il profumo non ha ancora coscienza
e l'abbandono è come una nave pronta al porto
che aspetta la nuova via del ritorno.

Mike

lunedì, aprile 30, 2007

Ciao ... e poi?

Ovunque vedo e sento di problemi sentimentali. Lui non vuole lasciare la moglie perché ha paura, si sente in colpa, ma non la ama, ama lei. Quell'altra... lo ama, ma forse no, ma forse si. Quell'altro scopa da dio ma lei non ce lo vede come moroso. Quell'altra è un'amore, lui dice che è la donna della sua vita, è intelligente, comprensiva e sensibile, però scopa male, non fa pompini. Quell'altra è irrequieta e fa paura, gli uomini li fa scappare.
[continua a leggere]

posted by doug
Non guardiamo dalla costa il mare, né ascoltiamo venti, né carpiamo orizzonti. Ora siamo acqua e mare, spuma e sale, aria e vento, luce e orizzonte. Ora siamo.

Manilo

domenica, aprile 29, 2007

nei versi, il neologismo dantesco s'immilla è ben più potente dell'effetto del doppiarsi, che già basterebbe a indicare un numero che, come racconta la leggenda di Nassir, non può essere uguagliato da una moltitudine materiale (in quel caso, di chicchi di riso; e si pensi, per farsi un'idea di questo numero, che quello che esprime la moltitudine di tutte le lettere di tutte le parole di tutti i libri del mondo non basterebbe per uguagliarlo).

da Progetto Polymath - Letteratura della scienza e scienza della letteratura

(tramite Momoblog)

sabato, aprile 28, 2007

Nell'altra vita installo iperboli sui tetti.

postato da: LaCeciarelli

venerdì, aprile 27, 2007

U pueta e a puisia

Ora ca un cuntu nenti
E a puisia non servi
E sugnu aceddu spinnatu
Chi non vola
Non canta e non fa nidu
Io parru ancora a l’òmini
E restu un foddi chi ragiuna.

A vuci a duna a nascita
E un pozzu diri a vucca
Di non parrari,
A l’occhi di non chiànciri,
O cori di non risatari
E a menti di non circari a virità
Orba nte strati
Chi stulitía paroli fàusi.
(continua a leggere)

Il poeta e la poesia.
Ora che non conto niente / e la poesia non serve / e sono un uccello spennato/ che non vola/ non canta e non fa nido / io parlo ancora agli uomini / e resto un matto che ragiona. // La voce la dà la nascita / e non posso dire alla bocca / di non parlare, / agli occhi di non piangere, / al cuore di non sussultare / e alla mente di non cercare la verità / cieca per le strade / che stolida parole false...

Ignazio Buttitta