domenica, novembre 04, 2007

Questa storia del pollice opponibile l’avevo sempre sottovalutata. Voglio dire: non può essere che tutta la chiave dell’evoluzione sia lì. Pollice dritto: scimmia, pollice opponibile: uomo. E dai, ci dev’essere qualcos’altro per forza. Mi sembrava evidente, ad esempio, che la perdita di pelo fosse stata molto più determinante, dal momento che ha costretto la specie umana a inventare i vestiti, e quindi lo shopping.

leetah

Nessun commento:

Posta un commento