domenica, febbraio 28, 2010

EN, FR, IT: Alafolix
ES: Alafólix
DE: Romantix
NL: Hartstochtelix

Astérix at the Olympic Games
Astérix aux Jeux olympiques
Asterix alle Olimpiadi
Asterix En Los Juegos Olímpicos
Asterix bei den Olympischen Spielen
Asterix en de Olympische Spelen

sabato, febbraio 27, 2010

Comprendere, a otto anni, una morte improvvisa è difficile, forse impossibile, così come è difficile capire, da adulti, quale insondabile abisso di disperazione possa portare una persona a togliersi la vita. Mi manca il fiato quando penso ai figli ma ancora di più se penso ai genitori.

CV

venerdì, febbraio 26, 2010

no, è inutile

è che non lo dovevano mettere, il sole, se volevano che lavorassi.

oriella

mercoledì, febbraio 24, 2010

invincibile, titolo che spetta non a chi vince sempre, ma a chi mai si dichiara arreso e dopo ogni batosta si batte di nuovo, ancora e a oltranza.

Erri De Luca, Chisciottimista, 2005 Ed. Dante & Descartes, Napoli

domenica, febbraio 21, 2010

Chiami Formigoni e lui laica; se lo chiami tre volte, che succede?
(LaMucci)

se lo chiami tre volte davanti a uno specchio ti inaugura il bagno
(Bisax)

da friendfeed

venerdì, febbraio 19, 2010

- Insomma, avete trovato i piani?
- Sì - disse Arthur - sì. Erano in fondo a un casellario chiuso a chiave che si trovava in un gabinetto inservibile sulla cui porta era stato affisso il cartello "Attenti al leopardo".

Douglas Adams, citato da .mau. a proposito di "trasparenza"

giovedì, febbraio 18, 2010

Ma io ti compro un sottomarino.

Piero Ciampi (citato da pipistrella66)

lunedì, febbraio 15, 2010

non se li ricordava quanti sapori diversi aveva assaggiato, né tanto meno ricordava la diversa intensità delle strette che le avevano cinto vita o piuttosto la differente dimensione delle mani mentre le dita scorrevano sul suo corpo. cercava solo di leggere e, per quanto (im)possibile, di dimenticare.

scrivana

sabato, febbraio 13, 2010

C'era una volta un uomo che voleva morire felice. Infatti gli avevano detto che dopo la morte si sarebbe restati in eterno immobili nello stato d'animo in cui si era al momento della morte. Se uno moriva e nel momento della morte era disperato, la sua anima sarebbe in eterno fluttuata in una condizione di disperazione. Se uno moriva sereno, la sua anima sarebbe in eterno fluttuata nella serenità. Perciò, si disse l'uomo, se io morissi nel momento della massima felicità possibile, resterei in eterno massimamente felice. Allora una sera...

Bandini

domenica, febbraio 07, 2010

è quello che sento. quindi è vero.

roi

venerdì, febbraio 05, 2010

* ormai sono così rassegnata al dentista, che apro la bocca già quando sono al portone.

* camminando distrattamente t’accorgi che dentro una pozzanghera con la forma di un albero riflessa c’è il sandalo colorato di una donna e rimani lì sotto la pioggia ad immaginare la storia di quella scarpa pensi alla stranezza dell’attimo alla particolarità dell’avvenimento e ti fai tutti i tuoi viaggi cercando di capire quale significato

* finalmente a letto dopo 16 ore in piedi, "dio c'è ed è a forma di materasso"

* grazie a chi oggi, ieri o domani mi farà conoscere qualcosa di nuovo. compreso il bello e il brutto della vita.

Pupa, piccola antologia da Millevocidentro
il podestà, per sicurezza, aveva ordinato l’affissione di manifesti a ogni porta, con la proibizione assoluta di sognare.

Flaviano Fillo, Formiche, in Microcenturie

giovedì, febbraio 04, 2010

Sperando che un giorno qualcuno (i fagotti) dica: che buona che era quella pasta di quando eravamo piccoli.

Elena Petulia

martedì, febbraio 02, 2010

Il 2 Febbraio è la grande festa del Ritorno della Luce. Questo giorno celebrato da sempre e ovunque, è noto con nomi diversi presso i vari popoli di ogni tempo e paese: Imbolc, Oimelc, I Lupercali, Candlemas, Brigid's Feast, Ewomeoluc, Groundhog's Day, Candelora.

lunedì, febbraio 01, 2010

Il futuro è una infinita successione di presenti.

Howard Zinn, citato da kindlerya