domenica, agosto 31, 2008


[vivo in georegia ma no vedo rusia da nisuna parte neanche suono ma dice che ci sono cari armati mi devo preoccupa?]

da yahoo answers via mirumir
(Risposta: tu vivi nello stato della Georgia. La nazione della Georgia sta dall'altra parte del mondo)

sabato, agosto 30, 2008

L'anno moderno si divide in tre parti: quasi pasqua, quasi ferragosto e quasi natale.

commento di stark a paolo beneforti su friendfeed

giovedì, agosto 14, 2008

ci sono libri abbandonati che però, loro, credono di essere non finiti.

paolo beneforti nei commenti a luca contini su friendfeed
In aggiunta, è consentito portare a bordo gli articoli seguenti, che non concorrono al raggiungimento della franchigia massima:
  • Capi di abbigliamento esterno (giacche, berretti, ecc.)
  • Borsette (dimensioni non superiori a 25 x 30 x 20 cm)
  • Ausili per la deambulazione (bastoni, stampelle, deambulatori, ecc.)
  • Contenitori per il trasporto di articoli salvavita
  • Urne cinerarie
dalle disposizioni per il bagaglio a mano di air canada (il grassetto è mio)

mercoledì, agosto 13, 2008

ho visto sei stelle cadere nella notte di san lorenzo,
ho visto sei stelle e non ho espresso neanche un desiderio.
le ho viste e le ho volute dedicare a sei persone passate presenti future

orlando

domenica, agosto 10, 2008

il miglior amico dell’uomo non è il cane ma il tonno, specie se questi torna da una vacanza con il frigo vuoto

stark

venerdì, agosto 08, 2008

(non persone a caso, i miei amici: gente a cui voglio bene e con cui vorrei anche passare del tempo insieme, ma ahimé non posso perché abitano in altre città)

Vanz

giovedì, agosto 07, 2008

Un'avventura (Battisti - Mogol)

Border Trophy 1996

Sergio Ferrentino

mercoledì, agosto 06, 2008

poco bagaglio infonde calma; libera dal superfluo e consente di spostarsi anche con preavvisi di cinque minuti

Paolo Rumiz (segnalato da @abragad)

martedì, agosto 05, 2008

- Vabbè, - disse il custode, accomodante. - La poesia serve soprattutto a complicare le cose, no? Ma forse complicandole, le si capisce meglio. E capendole, le si semplifica. In fin dei conti.

Fred Vargas, Nei boschi eterni (traduzione di Margherita Botto)

lunedì, agosto 04, 2008

un professore del padre (mio nonno materno) un giorno si presentò in aula con una pistola, che mise sulla cattedra per comunicare le sue intenzioni rispetto alla gestione di eventuali intemperanze. Il giorno dopo gli studenti si presentarono in classe ciascuno mettendo sul banco chi una pistola, chi un fucile, chi una roncola, chi un coltello.

mafe