martedì, settembre 30, 2008

Ogni tempo ha il suo fascismo. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col terrore dell’intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti sottili modi la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine.

Primo Levi, cit. da Mastrangelina

sabato, settembre 27, 2008

Nei giardini notturni si annida un rospo dalla voce grossa che se lo baci nemmeno ti ascolta ma fugge nei pressi di un solo lui sa ruscello esibendosi in un tuffo plastico col gesto dell'ombrello. Se lo insegui prima ti bagni poi risbuchi da una grotta che in adolescenza credevi morta ritrovandoti disteso ad osservar quello che hai vissuto senza nemmeno poterti rivoltare indietro ma attento: tu non sei più quello.

Mikel. Lo Sghembo

venerdì, settembre 26, 2008

È una sensazione indefinibile, che tutti - purtroppo - prima o poi provano.
Però, nonostante tutto, è anche una sensazione dolce.
Dolce come il fluire della vita, dolce come la certezza di non avere perso nulla; perché la vita che abbiamo vissuta e chi si è amato, non vanno mai via davvero.
Rimangono per sempre.
Con la nostra anima come culla.

Placida Signora

giovedì, settembre 25, 2008

Nelle foto: a sinistra l’avvocato Consolo, l’inventore dell’immunità per i ministri. A destra, il ministro Matteoli, imputato di favoreggiamento e difeso dall’avvocato Consolo.

Alessandro Robecchi

mercoledì, settembre 24, 2008

By 1910, in fact, 25 percent of all American children were employed full-time in the nation's factories.
(from American History)
dice che oggi la luna entra nel leone. a metà mattina ho già capito da dove.

la_Ceciarelli

martedì, settembre 23, 2008

Ci sono libri che inizi a leggere quando hai finito di farlo.

Elena Petulia

lunedì, settembre 22, 2008

Agli equinozi, il sole sorge all'esatto est e tramonta all'esatto ovest.

Wikipedia

venerdì, settembre 19, 2008

Eiaculare combatte il raffreddore - Corriere della Sera
- "Gigino, smetti di soffiarti il naso che diventi cieco!"

dario

giovedì, settembre 18, 2008

L’esemplare maschio continua a sfregarsi, per quanto con maggiore delicatezza, sul corpo dell’esemplare femmina, che reagisce positivamente e non mostra ostilità.

Flounder

mercoledì, settembre 17, 2008

ce n’era uno che a vederlo in foto non sembrava invece è davvero fico, quasi quasi gli chiedevo di andare a fare un giro ma non avevo il Pagerank abbastanza alto per lui.

La Tengi

martedì, settembre 16, 2008

Io,
io ho condiviso con te
Il nostro amore
Pasta e patate che si mangia in cucina
e la sensualità di Roma antica
- è da lì che viene la parola romantica [...]

numero22

lunedì, settembre 15, 2008

La strega Gelmina

Muove la bacchetta e restano macerie.

È vero, non ho più bambini in età scolare, ma di tutte le porcate che fa il governo, questa dei tagli alla scuola elementare mi fa veramente venire le bolle. Di seguito una breve sintesi di cosa succederà in provincia di Modena e in Italia.

La riforma della scuola del ministro Gelmini prevede meno docenti, meno personale, classi più numerose, chiusura e accorpamento delle scuole nei piccoli Comuni, il maestro unico e fine del tempo pieno alle elementari. Nella nostra provincia, tagli di 450 insegnanti e di 10 scuole con meno di 500 alunni.

Un vero e proprio attacco alla scuola pubblica, che in provincia di Modena e in tutta la regione avrà ripercussioni pesantissime sugli alunni e sulle loro famiglie. In provincia di Modena il 69 per cento delle classi nella scuola elementare (937 su 1379) funziona a tempo pieno. Nella sola città di Modena sono 266 su 305 le classi a tempo pieno, frequentate da oltre 6mila bambini.

4500 docenti in meno in tutta l’Emilia-Romagna. A livello nazionale saranno tagliati 87mila docenti e 43 mila non docenti. La scure del governo si abbatterà anche sui piccoli Comuni in quanto il progetto della Gelmini prevede la cancellazione delle scuole con meno di 500 alunni. In pratica verranno eliminate 2590 scuole in tutta Italia.

Alla base di questa politica non c’è nessun progetto, ma solo il tentativo di svuotare e impoverire la scuola pubblica a tutto vantaggio di quei soggetti privati che, a vario titolo, si occupano di sapere e formazione. In questo modo chi avrà le possibilità economiche, sceglierà le scuole private – magari quelle che conservano il tempo pieno – mentre gli altri dovranno rassegnarsi a mandare i loro figli in una scuola pubblica che offre meno qualità di insegnamento e meno ore per l’apprendimento. E non è un caso che la Gelmini abbia iniziato la sua opera proprio dalla scuola elementare, che è il nostro fiore all’occhiello sia a livello nazionale che internazionale.

A fine settembre il PD avvierà una mobilitazione nazionale con presidi e volantinaggi davanti alle scuole. Penso di andare anche io.

Bea della Zonker's Zone

domenica, settembre 14, 2008

David Foster Wallace (February 21, 1962 – September 12, 2008)

Il bastardo si è impiccato, portando con sé il suo mostruoso talento e lasciando senza parole legioni di devoti.
Potete leggere le reazioni in rete su Wikio e BlogBabel, io sono troppo sconvolto per commentare senza apparire irriverente.

Giavasan

sabato, settembre 13, 2008

(8 settembre)

la russa parla di senso dell'onore e di patriottismo. ma quando mai! l'esercito aveva giurato fedeltà al re e allo statuto albertino, mica a mussolini. chi ha scelto la repubblica di salò, ha scelto di stare dalla parte dei golpisti e dei tedeschi che erano truppe di occupazione, quindi contro il proprio popolo. del resto i repubblichini non sono mai stai impiegati come vero e proprio esercito, ma solo polizia interna, macchiandosi di torture e esecuzioni sommarie e spesso di comuni delitti come stupri e rapine.

Sergio della Zonker's Zone

venerdì, settembre 12, 2008

Se una persona ha sofferto per mancanza di affetto e di sicurezza in tenera età, per la terapia diventa necessaria non solo l'analisi, ma l'opportunità e i mezzi per acquisire tale sicurezza nel presente. L'analisi non può ridare alla gallina la sua perduta capacità di volare.

da "Aspetto somatico della psicologia dell'Io"
Il linguaggio del corpo, Alexander Lowen
(traduzione di Paolo di Sarcina e Maura Pizzorno)

mercoledì, settembre 10, 2008

Mi domando dove siano finite le buone maniere.
C’era questa vecchietta in piedi sul bus, così mi rivolgo ad un tizio e lo invito ad alzarsi per cederle il posto. Mi guarda, scuote la testa come a darmi del deficiente e senza dire una parola continua a guidare.
Ho dovuto alzarmi io.

[qualcosadelgenere] ospite di Cloridrato di sviluppina

martedì, settembre 09, 2008

Il grembiule per tutti non mi pare un problema, può anzi essere una cosa divertente; potremmo adottarlo anche in consiglio regionale: azzurro per gli assessori, verde per i consiglieri, a righe verticali per i colleghi inquisiti e condannati.

La cosa più drammatica è il maestro unico che non vuol dire solo tonnellate di licenziamenti ma qualità dell’insegnamento: i nostalgici del maestro unico studiavano sul sillabario, ora i bimbi hanno diversi punti di riferimento che offrono la possibilità di un approccio pedagogico, culturale e formativo più completo.

Carlo Monguzzi
(segnalato da Lele Rozza)

lunedì, settembre 08, 2008

Bella quanno te fece mamma tua
penzo che stiede un anno in ginocchione
e poi se messe l'angeli a pregare
bella t'avesse fatto come er sole
poi te mannò da Cupido a imparare
e l'imparassi li versi d'amore
poi quanno cominciassi a compitare
venissi o bella e m'arubbassi er core

[video by tinapikas]

venerdì, settembre 05, 2008

Tentato l'esperimento del milione di scimmie alla tastiera per vedere se esce l'opera completa di Shakespeare. Per ora è uscito solo MySpace. [...]

Vic

giovedì, settembre 04, 2008

Non lasciatevi ingannare: non sta funzionando. È come la facciata finta di un saloon nella scenografia di un film sul far west.

Gianluca Neri