venerdì, settembre 26, 2008

È una sensazione indefinibile, che tutti - purtroppo - prima o poi provano.
Però, nonostante tutto, è anche una sensazione dolce.
Dolce come il fluire della vita, dolce come la certezza di non avere perso nulla; perché la vita che abbiamo vissuta e chi si è amato, non vanno mai via davvero.
Rimangono per sempre.
Con la nostra anima come culla.

Placida Signora

Nessun commento:

Posta un commento