sabato, giugno 30, 2007

il fatto, in sintesi, è che ogni assenza, ogni distanza, comporta una scelta: o muore colui in preda allo struggimento amoroso, o muore l’altro. È una scelta di sopravvivenza: nell'assenza la coesistenza è impossibile, uno dei due deve essere annientato, fino a nuovo ordine.

Flounder

venerdì, giugno 29, 2007

J'ai traversé le ciel splendide
Où la vie est une musique

G. Apollinaire, Calligrammes, citato da Juliette


Ho attraversato il cielo splendido
Dove la vita è musica

giovedì, giugno 28, 2007

non dirci più "I have a dream", che sarebbe un po' banale: di' la verità: "I am a dream". Il sogno che la tua generazione ce la farà, metterà d’accordo tutti, i neri con i bianchi e i padani coi mafiosi; Luxuria si fidanzerà con Ratzinger e tu celebrerai le nozze durante la Notte Bianca, al Colosseo, prima di uno spettacolo di gladiatori per la fame nel mondo.

Leonardo

mercoledì, giugno 27, 2007

L'ostinazione disperata e ottusa con cui a volte ci si aggrappa a un'idea irrealizzabile, o divenuta tale, può essere ugualmente letale. Inoltre l'attaccamento a un progetto, a un amore, a un ideale impossibile spesso è solo una copertura, un alibi per giustificare a sé e agli altri il proprio rifiuto di confrontarsi con la banalità del quotidiano o di affrontare le paure e le incertezze di un cambiamento. Un modo per evitare di misurarsi con i propri limiti, per nascondersi le proprie incapacità, per distogliere lo sguardo dal proprio fallimento, dal vero punto dolente della propria vita, che è sempre fatalmente altrove.

HangingRock

martedì, giugno 26, 2007

Xhara è lieta di annunciare che la vincitrice del pensavopeggio concorso è Giorgia autrice del commento n. 80. Il suo sensibile interlocutore avrebbe potuto pronunciare una pessima frase dicendo: "Non capisco perché la stai facendo tanto difficile: ho fatto 500 chilometri solo per vederti, lasciando per una notte la mia donna, che è alta 1.80, sportiva, con due palle così, tutti si girano per strada quando passa... e non sai quante occasioni io posso avere, sì insomma lo vedi da te che sono un gran bel ragazzo, e tu mi dici che tra me e te non può funzionare perché non ti eccito mentalmente?" ma ha voluto strafare aggiungendo: "Nessuno ti ha mai trattata come ti tratto io".

Postato da: Xhara

lunedì, giugno 25, 2007

Buttinus e babbuccias

Po camminai in sa vida,
casi sempri, is buttinus
no funti duas babbuccias,
ma
o stringint in sa punta
o friant in is garronis.

E no abbasta' s'arrestu de sa vida
po cumprendi si c'est un'arrexoni.

Scarpe e babbucce

per andare nella vita,
quasi sempre le scarpe
non sono due babbucce
ma
o ti stringono in punta
oppure nei talloni.

E non basta poi il resto della vita
per capirne davvero le ragioni.

da Buttinus e babbuccias - Poesie cagliaritane di Franca Cornaglia Ferraris.

domenica, giugno 24, 2007

ecco, ancora un passo, spostati un po' più in là, e non ti amo più.

postato da: cobblep0t

sabato, giugno 23, 2007

Vorrei, di Francesco Guccini

testo / musica

venerdì, giugno 22, 2007

Il mondo non si ferma, l'unica cosa che succede è che siamo noi a un certo punto a gettare la spugna. E abbiamo il diritto di farlo, ma se vogliamo essere onesti dobbiamo dire "ho gettato la spugna", non "queste robe nuove sono tutte cazzate".
Io ti posso solo dire quello che ho sempre detto a tutte le persone che mi hanno guardato strano: provaci.

Vanz

giovedì, giugno 21, 2007

C'è il proprietario di quella bici lì, un giovane, che tutte le volte che la parcheggia, lui smonta la sella e se la porta via.
Avrà paura che gliela rubino, ho immaginato.
E in effetti quella bici lì, tutte le volte che ci passo davanti, due volte al giorno, è sempre lì parcheggiata senza la sella.
Ieri sera, che son passato di lì, mi son accorto che gli avevano fregato un pedale.

by eio

mercoledì, giugno 20, 2007

I famas, per conservare i loro ricordi seguono il metodo dell'imbalsamazione: dopo aver fissato il ricordo con capelli e segnali, lo avvolgono dalla testa ai piedi in un lenzuolo nero e lo sistemano contro la parete del salotto, con un cartellino che dice: "Gita a Quilmes", oppure: "Frank Sinatra".
I cronopios invece, questi esseri disordinati e tiepidi, sparpagliano i ricordi per la casa, allegri e contenti, e ci vivono in mezzo e quando un ricordo passa di corsa gli fanno una carezza e gli dicono affettuosi: "Non farti male, sai", e anche: "Sta' attento, c'è uno scalino". Questa è la ragione per la quale le case dei famas sono in ordine e in silenzio, mentre le case dei cronopios sono sempre sottosopra e hanno porte che sbatacchiano. I vicini si lamentano sempre dei cronopios e i famas scuotono la testa comprensivi, e vanno a vedere se i cartellini sono sempre al loro posto.

Julio Cortázar, Storie di cronopios e di famas

martedì, giugno 19, 2007

è capitato alla ASL con donne che dovevano fare il pap test.

Ero lì per il rinnovo della patente, e sento una di loro ad alta voce che dice al ragazzo allo sportello: "El me scusa, g'gi de fè el pap test ma ier sera l'ho ciapaa. Podi fall istess?"

brianzolitudine nei commenti di sphera

lunedì, giugno 18, 2007

[sobria eleganza]

Diego Della Valle in un'intervista aveva definito Ricucci "lanzichenecco della finanza". Lui si era risentito, anche perché non aveva capito bene: "Lanzinechecco a me? Lanzinechecco uno che se tromba 'a Falchi tutte le sere?"

by brodo

venerdì, giugno 15, 2007

L'immagine in realtà è ferma, ma la realtà a volte non conta niente.

spremuto da copiascolla,

giovedì, giugno 14, 2007

"Ogni volta che ti ho tradito con i tuoi amici, con i tuoi superiori nell'esercito, con i tuoi allievi, con l'elettricista e l'idraulico, era sempre per venirti incontro. Solo a te mi rivolgevo, persino quando urlavo." (Ilana)

[da Amoz Oz, La scatola nera]

posted by ABS

mercoledì, giugno 13, 2007

ho appena finito di suonare al saggio di canto della scuola di musica dove lavoro. un bel mix di polpettoni stratosferici come "I will always love you" cantati da 15enni stonatissime e così emozionate che se gli metti un carbone nel culo ti cagano un diamante!

fra, della zonker's zone

martedì, giugno 12, 2007

Now you can open PowerPoint attachments as slideshows, without having to download anything. Just click "View as slideshow" next to the .ppt attachment you want to preview. Since you can open .doc and .xls attachments with Google Docs and Spreadsheets too, there's no need to leave your web browser to check out your Gmail attachments
In amore sono due le parti anatomiche che aiutano.

[ leggi tutto ]

Spad

lunedì, giugno 11, 2007

L'unico modo di sfuggire alla condizione di prigioniero è capire come è fatta la prigione.

Italo Calvino, "Il conte di Montecristo", Ti con zero

domenica, giugno 10, 2007

stai sempre a fare i tuoi stupidi scherzi.

Grazie a Fabio per il corto più bello dell'anno.

venerdì, giugno 08, 2007

Ti leggevo poesie nudi nel letto dopo l’amore:
non avevamo vent’anni, non era tanto tempo fa,
era oggi pomeriggio e avevamo più di cent’anni
fra te e me. Ti leggevo poesie nudi nel letto:
non è un ricordo lontano perso nelle nostalgie,
era oggi pomeriggio con un cielo grigio e azzurro
mescolato dal vento – e i colori vivaci sul terrazzo.   [ .... ]

Carlo Molinaro

giovedì, giugno 07, 2007

Se mi stai leggendo vuol dire che ci vedi, che hai ancora due occhi che funzionano e un'area visiva per decodificare queste parole, queste immagini, questi colori e tutte le parole e le immagini e i colori dell'universo. E allora perché sei lì col muso?

mariemarion, Thera

martedì, giugno 05, 2007

You are what your deep, driving desire is.
As your desire is, so is your will.
As your will is, so is your deed.
As your deed is, so is your destiny.

. happysk8r .

Sei quel che è il tuo desiderio profondo trainante.
Come il tuo desiderio, così è la tua volontà.
Come la tua volontà, così è il tuo agire.
Come il tuo agire, così è il tuo destino.

lunedì, giugno 04, 2007

La cucaracha

La cucaracha, la cucaracha
Ya no puede caminar
Porque no tiene, porque le falta
Marijuana que fumar

Lo scarafaggio

Lo scarafaggio, lo scarafaggio
Non riesce a camminar
Perché non ha, perché gli manca
Marijuana da fumar

presa da wikipedia
"Self pity is our worst enemy, and if we yield to it, we can never do anything wise in the world."
~ Helen Keller ~

*

L'autocommiserazione è il nostro peggior nemico e se gli cediamo non potremo mai combinare niente di sensato al mondo.

domenica, giugno 03, 2007

Secondo te, quante probabilità esistono che due ex innamorati, che si evitano accuratamente da mesi, finiscano per incontrarsi del tutto casualmente alla stazione di Torino? Provenienti da città diverse, peraltro.

posted by ranafatata

sabato, giugno 02, 2007

It's important to have goals when you pet. Otherwise you're just rubbing another mammal for no reason.

Scott Adams

È importante avere uno scopo quando coccoli. Altrimenti stai solo soffregando un altro mammifero senza motivo.

venerdì, giugno 01, 2007

il carrello

fatto sta che ai brevi rostri avevo messo
museruole così che non pungessero parole
ed avevo in mente di regalarmi un carrello
del supermercato, dipinto e accarezzato
sogno da bambino di scivolare giù
per le vie che dal sagrato scendono fino
a casa tua.

Avrei voluto redini come al cavallo
che controllassero sull'inclinazione
ma solo una coulisse del pantalone
stringevo tra le mani e niente freni.

Erano tempi lunghi quelli dell'infanzia
sere in strada sulla bici e ghiaia
sbucciature
erano i tempi ciclici degli stoici
nessun giorno del Giudizio, nessuna fine
era quello il mio Eden ed il peccato
non mi raggiunse, evitai le mele
pur rubandole dagli orti dopo scuola.

Del mio carrello non ruote né redini
ma lo scheletro di metallo
abbracciato all'edera.

di Ghawar Lach Mbeb Smith
posted by mario


When it comes to Internet marketing strategies , being found on search engines is only half of the story: keeping in contact with your users is crucial for your website's long lasting success. [bla bla] SendBlaster is a powerful mailing list manager [...] communicate with your [...] friends by creating and sending customized e-mails using your database and integrating with your web site mailing list.

... preso da qui