venerdì, dicembre 26, 2003

grazie a tequila

(..) si trattava del prodotto d'una civiltà ultrainvecchiata,
maturata con disuguaglianze assurde, una civiltà sotto
molto aspetti marcita senza maturare, nella quale amore
e morte, alto spirito di sacrificio ed epocrisia compiaciuta,
arte vera e sfacciata artificiosità non soltato convivevano,
ma confividevano un'esistenza piena di segrete, e forse
anche inconsce, bramosie di promiscuità, un'esistenza
il cui carattere teatrale diveniva sempre più appariscente
mano a mano che ci si avvicinava al finale tragico.

(Manes Sperber, "alfred Adler", modern verlag wien, 1970)

(parla della Psicologia analitica)

martedì, dicembre 23, 2003

Attenti adulti
hanno da veni' l'Ufetti de boni sentimenti!
E de grante libero sacro cervello.
Bimbi de tutti i blog unitevi, la Fantasia al potere!

mick (da mariemarion)

lunedì, dicembre 22, 2003

sono momenti che capitano a tutti, magari si tratta solo di una crisi passeggera. Ma, quando sei Dio, il momentaneo dev'essere parametrato con l'eternità. Una crisi passeggera dura come minimo tre o quattrocento eoni

da Dio Offresi, by Herzog

domenica, dicembre 21, 2003

scoperta per scoperta.. ottimo.. certo, con 'sto ost mi hai rovinato la vita sentimentale dei prossimi due anni.. (facciamo 48 ore?.. tre minuti?.. un attimo fuggente?.. ok, mi e' gia' passata..)

scritto il 19.12.2003 alle ore 15:37:37
da spad (nei commenti di efraim)

venerdì, dicembre 19, 2003

Poesia Del Giorno - [ TM - Trip Mentali ] DaX @ 01:18:20 - @054

Le foglie cadono,
L'erba cresce
E poi la tagliano.

giovedì, dicembre 18, 2003

[Per la serie: il blog è verità, la vita falsità]

"...dichiaro di avere sonno..."
posted by arkangel

mercoledì, dicembre 17, 2003


(uno strappo alla regola)

lunedì, dicembre 15, 2003

Chi ama è felice dell'altrui felicità.
Chi ama veramente lascia libera la persona amata di essere quello che è.
Loro deridono la tua gioia e la chiamano stupidità, incapacità di vivere, ingenua, fiduciosa idiozia.
Gli regali la tua gioia e diventano cupi, spariscono dalla tua vita perché di quella gioia fatta di niente sono invidiosi.
Finché riappaiono felici del tuo pianto disperato.
Così li credi amici che ti sono vicini nel momento del bisogno.
Non è così, io v'avverto. Chi ama condivide gioia e dolore, condivide tutto, non si fa mai indietro.
Chi sparisce nel momento della gioia era soltanto un invidioso che non era mai pago del tuo pianto e di quello si nutriva fingendosi l'amico che non era.

Bea

domenica, dicembre 14, 2003

Letterine di stagione

Caro Babbo Natale: Sono tre anni che ti chiedo un camion di pompieri.
Per favore, quest'anno portami un camion di pompieri.
Grazie, Luigi

--------

Caro Luigi,
mi fanno incazzare i frignoni, però ti prego di scusarmi, per favore.
Quando starai dormendo incendierò la tua casa. Così potrai avere tutti i camion di pompieri che vuoi.
Babbo Natale

*************
*************

Caro Babbo Natale: Sono stata una bambina molto buona quest'anno.
L'unica cosa che ti chiedo e' pace e amore per tutto il mondo.
Con amore,
Sara

--------

Cara Sara: I tuoi genitori fumano marijuana, vero?
Babbo Natale

sabato, dicembre 13, 2003

Santa Lucia!
Luntano 'a te,
quanta malincunia!
Se gira 'o munno sano,
se va a cercá furtuna...
ma, quanno sponta 'a luna,
luntano 'a Napule
nun se pò stá!

Santa Lucia luntana
di E.A.Mario, 1919

venerdì, dicembre 12, 2003

L'indice di dominanza di ENEL Trade, secondo lo stesso criterio illustrato in precedenza, è compreso fra il 57,7% e il 60%. La struttura del mercato liberalizzato dell'energia elettrica in Italia si presenta, dunque, come un oligopolio asimmetrico ristretto, concentrato e caratterizzato da una elevata dispersione delle imprese marginali.

(link)
il filo nero
Venerdì 12 dicembre 1969:
Milano, ore 16.37: un ordigno, composto da sette chili di tritolo, esplode nel salone centrale della Banca Nazionale dell’Agricoltura, in piazza Fontana, a Milano. Il bilancio è atroce: 17 morti e 88 feriti.
Roma, ore 16.45: una bomba esplode in un corridoio sotterraneo della sede centrale della Banca Nazionale del Lavoro, tra via Veneto e via San Basilio: 13 impiegati dell’istituto rimangono feriti, uno in maniera grave.
Roma, ore 17.16: scoppia un ordigno sulla seconda terrazza dell’Altare della Patria, sul lato che si affaccia sui Fori Imperiali: nessuna vittima.
Roma, ore 17.24: un’altra esplosione, sempre sulla seconda terrazza dell’Altare della Patria, ma questa volta dalla parte della scalinata dell’Ara Coeli: nessuna vittima. Milano, ora imprecisata: un impiegato della Banca Commerciale Italiana di piazza della Scala trova una borsa nera e la consegna alla direzione. La borsa contiene un’altra bomba che non esploderà per un difetto di funzionamento del timer del congegno d’innesco. Misteriosamente, alle 21.30, l’ordigno viene fatto esplodere dagli artificieri della polizia. E’ una decisione a tutt’oggi inspiegabile: distruggendo quella bomba sono stati persi per sempre indizi preziosissimi.
oggi: capitolo ennesimo

Melba

giovedì, dicembre 11, 2003

Monday, October 13, 2003


Scientists in North Carolina have built a brain implant that lets monkeys control a robotic arm with their thoughts, marking the first time that mental intentions have been harnessed to move a mechanical object.
nel supplemento ordinario della Gazzetta ufficiale numero 171 del 25 lug >
corrente anno. Con decreto 13 giugno 2003 il ministro della Difesa >
Antonio Martino - "di concerto con il ministro degli affari esteri >
Frattini, dell'Interno Pisanu, dell'Economia e delle Finanze Tremonti e >
delle Attivita' produttive Marzano" - ha approvato l'acquisto di "agenti >
tossici chimici e biologici, gas lacrimogeni, materiali radioattivi, >
relative apparecchiature, componenti, sostanze e tecnologie". A pag 17 >
l'atto ministeriale specifica che i militari italiani si devono dotare >
di "agenti biologici e sostanze radioattive adattati per essere >
utilizzati in guerra per produrre danni alle popolazioni o agli animali, >
per degradare materiali o danneggiare le colture o l'ambiente, ed agenti >
per la guerra chimica". In particolare si autorizza l'acquisto di gas >
nervini, tra questi il Sarin, il Soman, il Tabun, il Vx. E ancora: >
"agenti vescicanti per la guerra chimica: ipriti e lewisiti". E poi >
continuando....

mercoledì, dicembre 10, 2003

Estemporanea guida all'html

chiudi font, , saiz, strong e tutta l'anima de li mortacci delle tag dei miei coglioni!

a cura di mariemarion

"i video giochi non influenzano i bambini. voglio dire, se pac-man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva"

(il Guru inesistente - Kristian Wilson, 1989.)
(via http://babazza.pitas.com/)
Oggetti e materiali non ammessi al trasporto

In particolare è vietato spedire:

monete e denaro in qualunque valuta, carte valori, francobolli, titoli al portatore, assegni (circolari e bancari), cambiali, oggetti d'oro, platino o argento lavorati e non, pietre preziose, gioielli, orologi pregiati, pellicce, tappeti pregiati, oggetti di valore artistico, di antiquariato, di collezionismo e ogni altro oggetto prezioso


armi di qualsiasi tipo o parti di esse

sostanze esplosive, infiammabili, infettive, irritanti, radioattive

animali vivi di qualsiasi specie

materiale pornografico

piante e prodotti alimentari deperibili

molto spesso quello di cui ho bisogno è quello che ho già

7th wave

martedì, dicembre 09, 2003

Scherzetto da blogger

Clicca e diffondi questo miserabile fallimento.

(è una google-bombetta per il cav.atappi)

Vale e Zoee, tra le maglie della rete...



...quanto ci ritornerete?

sabato, dicembre 06, 2003

il Rasoio di Hanlon: "Non attribuire a consapevole malvagità ciò che può essere adeguatamente spiegato come stupidità".

grazie a Oltre il giardino



Una persona stupida è una persona che causa un danno a un'altra persona o gruppo di persone senza realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo un danno

da Il potere della stupidità

giovedì, dicembre 04, 2003

CHI VI HA DETTO DI NON MANGIARE LA MELA DELL’ALBERO DELLA CONOSCENZA ERA PROBABILMENTE IN COMBUTTA CON IL PADRONE DELL’ESSELUNGA

Il Mullah

mercoledì, dicembre 03, 2003

Siamo di fronte ad un incrocio e dobbiamo scegliere. Il punto rosso porta al centro. Avanti per arrivare in centro facendo la circonvallazione. Sinistra per raggiungere il vecchio campo sportivo o i giardini pubblici mentre a destra per le scuole.

grazie al webmaster del Tour Virtuale del comune di Bedonia, Tedaldi Gian Marco.
Insieme alle stazioni ferroviarie, gli autogrill sono gli unici luoghi di ritrovo ad ingresso gratuito SEMPRE aperti 365 giorni all'anno 24 ore al dì: l'eternità esiste, ed è all'autogrill.

Copirait: x§°nalita' c°nfu§a

martedì, dicembre 02, 2003

L'IMPRESA
Un luogo comune del genere "Pippo Baudo è un professionista" riconosce a Berlusconi come minimo grandi doti di imprenditore. Ma è in realtà solo un equivoco diffuso: non già si tratta di un ottimo imprenditore, bensì di un ottimo impresario.
Sull'accezione spettacolare o funebre del termine, si apra pure il dibattito.

Sentenziato da Vic

"Il vero viaggio della scoperta non consiste nel cercare nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi!"
(M. Proust)

il vento e la luna