sabato, maggio 19, 2007

Nata con la vocazione di cecchino, all'età di sette anni spara con un fucile di precisione a un tronco di quercia distante cinque metri sbagliando il bersaglio. È il suo secondo trauma infantile, dopo la scoperta dello specchio e del pantone imbarazzante dei suoi capelli.

Arkangel

Nessun commento:

Posta un commento