giovedì, luglio 14, 2011

perdere è conservare quel che conta. Un giorno smarrirò anche il tablet e quel che resterà della biblioteca sarà quel che resta della vita: memorabili sensazioni, personaggi, sorprese e belle parole nel buio.

Gabriele Romagnoli

[segnalato da parole aperte]

1 commento:

genna8ro ha detto...

davvero bello il tuo blog

Posta un commento