venerdì, settembre 10, 2010

Il tempo in Mongolia

eravamo più che disposti a lasciare che le cose andassero come dovevano andare, che i minuti per una volta se la vedessero tra di loro

frammento

Nessun commento:

Posta un commento