venerdì, febbraio 23, 2007

Tutto qui, il resto vedo di sbrigarmelo io che dovrei più o meno ramparci fuori con quello che lei chiama Amore e che il Blu che ho accanto ogni giorno mi insegna a dare.

Mike

---

Non ti dirò altro, così potrai immaginarlo, così potrai improvvisarlo quando sarà il momento, perché il momento verrà. Ci rivedremo, Clare. Fino ad allora vivi appieno in questo nostro mondo bellissimo.
Ora è buio e sono molto stanco. Ti amo, sempre. Il tempo non è nulla.
Henry       

Audrey Niffenegger, La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo (traduzione di Katia Bagnoli)

Nessun commento:

Posta un commento