mercoledì, ottobre 11, 2006

Il tornare piano piano alle condizioni normali, riprendere possesso del proprio corpo, delle proprie sensazioni, è come un risveglio, dopo un lungo sonno pieno di sogni sconclusionati, ed è difficile e strano ricordarli, scriverli, o anche solo tornare alla vita reale salvandone una debole traccia.

postato da: chiarafattori

Nessun commento:

Posta un commento