lunedì, settembre 25, 2006

ma tu sei sempre lì, a disegnare linee, il tuo dito il pennello, un qualsiasi vetro il cavalletto, il tuo respiro la tela

Broono

Nessun commento:

Posta un commento