domenica, ottobre 23, 2016

la poesia è uno strumento che ci permette di conoscere qualcosa di nuovo rispetto a noi, un altro punto di vista su noi stessi. E, per conseguenza, un aggiustamento del nostro sguardo sul mondo

Brunella Saccone, citando Matteo Pelliti

(il post di Brunella menzionava l'artista Tiziana Cera Rosco)

Nessun commento:

Posta un commento