martedì, maggio 25, 2010

Mi ha incantato come m'incantano sempre certe scritte che hanno l'aspetto di relitti sopravvissuti al loro tempo, sia per i caratteri che per il linguaggio impiegato: è un po' come essere in un rave e trovarsi di fronte il proprio nonno.

Cadavrexquis

Nessun commento:

Posta un commento