lunedì, luglio 06, 2009

[l'Idroscalo]
è uno specchio d'acqua sorgiva pura e senza scarichi inquinanti, che serviva per fare atterrare gli idrovolanti, circondata da un gran bel parco, con prati, alberi, percorsi. certo è affollatissimo di persone che cercano refrigerio, ma è anche vigilato. e c'è una spiaggia a pagamento con la piscina - quando non c'è nessuno è un gran bel posto :)
durante il fascismo, quando costruivano le massicciate delle ferrovie, che i milanesi sanno essere tutte sopra elevate, scavavano in questa cava, per prelevare il materiale per riempire le medesime, - secondo voi cosa c'è sotto ai binari della centrale? di lambrate e dei km che le uniscono? bambini morti? ;) - scava oggi scava domani sono arrivati alla FALDA. l'acqua dell idroscalo è FREDDA e a causa delle correnti è sconsigliabile farci il bagno. identica la genesi del laghetto del parco forlanini. quindi una volta ritrovatisi con una cava invasa dall'acqua hanno deciso di usarla. rimandate tutte in storia dell'urbanistica milanese :)

pm10 su ff

Nessun commento:

Posta un commento