sabato, maggio 31, 2008

Caro non-mio governo,
mi dite che il nucleare è sicuro, oggi, e che non ci sono rischi, bene,
[...]
vi chiedo di essere coerenti e prenotare un volo per Chernobyl, dove potrete accertarvi dei passi avanti fatti dal tempo della sciagura, di come la tecnologia di oggi abbia corretto gli errori e riparato i danni. E siccome sarà un accertamento lungo, e coinvolge diversi ministeri una decisione così andateci tutti insieme e restateci per qualche giorno. Lì, sul posto, anzi entrate dentro che vedete meglio. Una settimanuccia. Poi tornate pure, ché ci vogliono 5 anni dite per metter su qualche bella centrale nuova e in 5 anni di cose ne succedono, anche a voi, mi auguro.

Sable(sse)

Nessun commento:

Posta un commento