venerdì, febbraio 29, 2008

sareste disposti voi ad accettare la sfida di affidare le vostre parole a una vita densissima e breve, a un’esistenza effimera e all'oblio poi per sempre?

Effe

Nessun commento:

Posta un commento