martedì, gennaio 09, 2007

Buràn è un progetto collettivo e non autoreferenziale. Noi che lo abbiamo pensato, scompariamo dietro gli autori, dietro i segnalatori, dietro i traduttori.
a me mi dà lo stesso piacere del cucinare una cena libanese o indiana, mi dà lo stesso piacere di quando visito un bel posto e qualcuno che amo ne resta affascinato e va a sua volta a visitarlo, come quando ascolto una canzone che mi fa impazzire e la passo per posta elettronica.
ecco, è questa cosa qua.

Flounder, nei suoi commenti

Nessun commento:

Posta un commento