mercoledì, ottobre 04, 2006



Il vasto mondo: un granello di polvere nello spazio. Tutta la scienza degli uomini: delle parole. I popoli, gli animali e i fiori dei sette climi: delle ombre. Il risultato della tua meditazione perpetua: niente.

Ammettiamo che tu abbia risolto l'enigma della creazione. Qual è il tuo destino? Ammettiamo che tu sia riuscito a spogliare la Verità di tutte le sue vesti. Qual è il tuo destino? Ammettiamo che tu abbia vissuto cent'anni, felice, e che tu viva cent'anni ancora. Qual è il tuo destino?

Nessun commento:

Posta un commento