mercoledì, settembre 27, 2006

Hai presente il tappeto di Aladino, quello che rapido gli guizza sotto i piedi per portarlo dove vuole e che se ci sale chiunque altro cade perché per gli altri è un tappeto o quasi una moquette ricovero per acari giganti ma per i puri di cuore, invece, è pensiero solido che si muove e ti accompagna, risponde e vola? Beh l'ho morso stanotte in sogno. Aveva il tuo profumo e mi voleva portare da te. Non si potrebbe fare prima?

postato da condonato

Nessun commento:

Posta un commento