sabato, luglio 29, 2006

Nasciamo, per così dire, provvisoriamente, da qualche parte; soltanto a poco a poco andiamo componendo in noi il luogo della nostra origine, per nascervi dopo, e ogni giorno più definitivamente.
Rainer Maria Rilke, Lettere milanesi

impanato da: uzi

Nessun commento:

Posta un commento