domenica, giugno 11, 2006

Col termine generico di "caverna" si indicano anche le grotte e gli antri, anche se non sono perfettamente sinonimi; con questa parola intendiamo un luogo sotterraneo o rupestre, chiuso da una volta, più o meno infossato nella terra o nella montagna, più o meno oscuro; l'antro sarebbe, invece, una caverna più oscura e profonda, all'interno di un anfratto, senza apertura diretta alla luce.

Pubblicato da cf05103025

Nessun commento:

Posta un commento