martedì, novembre 02, 2004

Però è probabile che me lo sia solo immaginato, che abbia solo sperato che succedesse. Non so raccontare una storia senza distorcerla. Per dirla tutta, sono un contaballe nato. Ma del resto cos'altro è uno scrittore, anche se alle prime armi come me?

Mordecai Richler, La versione di Barney
(traduzione di Matteo Codignola)

Nessun commento:

Posta un commento