giovedì, giugno 26, 2003

In quel capolavoro di film che è "una pura formalità" di Roman Polanski, il personaggio Onoff, scrittore, recita pressappoco: "Non bisognerebbe mai conoscere i propri miti, si rischia di scoprire che hanno concepito i loro capolavori seduti in un water, in preda ad una scarica di diarrea".

Manilo in un commento a Blog Oltre

Nessun commento:

Posta un commento