martedì, febbraio 18, 2003

Secondo le Nazioni Unite Berlusconi disprezza il potere
giudiziario.


Un rapporto delle Nazioni Unite, reso pubblico ieri
dall'agenzia di stampa Reuters, mette a disagio Silvio
Berlusconi, che oggi dovrebbe incontrare il segretario
generale delle Nazioni Unite Kofi Annan. Il rapporto accusa
il primo ministro, attualmente coinvolto in un processo per
corruzione, di indebolire la giustizia italiana e di agire
come se fosse "al di sopra delle leggi".

The Guardian, Gran Bretagna
http://www.guardian.co.uk/international/story/0,3604,897736,00.html

Nessun commento:

Posta un commento