domenica, febbraio 23, 2003

A ridosso dell'11 settembre molti stimati economisti spiegarono che se si voleva veramente colpire il terrorismo internazionale bisognava impedire che venisse finanziato in modo occulto. La soluzione sembro' allora semplice e chiara: abolire il segreto bancario e i paradisi fiscali.
Hanno finto di fare qualche cosa, hanno dato una limatina qua e la', si sono rese un po' piu' complicate le procedure ma di abolire veramente la possibilita' di muovere denaro segretamente, non se ne parla. Per battere il terrorismo sono disposti a ammazzare civili a migliaia ma se ne guardano bene di colpire gli interessi delle multinazionali che usano il segreto bancario per evadere le tasse e creare fondi neri.

[da Dario Fo, Franca Rame, Jacopo Fo]


Nessun commento:

Posta un commento